L’Italia convoca la stella di Keighley Cougars per la Coppa del Mondo di rugby

Il veterano Keighley Cougars, l’attaccante Brenden Santi, è stato nominato nella rosa italiana della Coppa del Mondo.

Il 29enne è nato a Sydney, ma è di origini italiane.

Ha iniziato la sua carriera da senior nella sua nativa Australia, dalla parte dei West Tigers della NRL.

Dopo aver lasciato il club alla fine del 2015, ha trascorso altri due anni giocando a rugby league in Australia al di fuori della National Football League, dove ha rappresentato l’Italia ai Mondiali del 2017.

Si è trasferito dall’altra parte del mondo per unirsi alla Toulouse Olympique per il 2019 ed è stato al Newcastle per il 2020 prima di firmare con i Cougars in vista della stagione 2021.

L’Italia è nel Gruppo B ai Mondiali di quest’anno insieme ad Australia, Fiji e Scozia.

I convocati dell’Italia per il prossimo Mondiale di Rugby League:

Daniel Atkinson (Sunshine Coast Falcons)

Nathan Brown (Isole Parmatta)

Joey Tramontana (lavoratori di Blacktown Sea Eagles)

Cooper Jones (Melbourne Storm)

Ryan King (Whitehaven)

Jake Maizen (Falchi della costa del sole)

Luca Moretti (Isole Parmatta)

Luke Bolselli (Sunshine Coast Falcons)

Jack Campagnolo (coniglio di South Sydney)

Alec Socino (Penrith Panthers)

Luke Hodge (lavoratori di Blacktown Sea Eagles)

Kyle Pickering (Cronola Sharks)

Jack Kolovati (Isole Parmatta)

Ethan Natoli (Newtown Jets)

Reinaldo Palumbo (London Broncos)

Nicholas Tilburg (Le gazze di Wentworthville)

Jules Celerino (Racing Saint-Gaudens)

Simone Boscolo (RC Salon XIII)

Giordano Arena (Tori di Catania)

Ippolito Ucchialini (Squali di Lignano)

Alex Rogato (Squali Lignano)

Dean Paratha (London Broncos)

Brendan Santi (Kelly)

Anton Iaria (Barrow)

Richard Lebury (Swinton)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.