L’Italia batte la Cina in due set per passare ai quarti di finale ai Mondiali di pallavolo femminile – Xinhua

L’italiana Anna Danesi (R) gareggia durante la partita del Pool E 2nd round tra Cina e Italia al Campionato mondiale di pallavolo femminile 2022 a Rotterdam, Paesi Bassi, l’8 ottobre 2022. (Xinhua/Meng Tingbo)

Rotterdam, ottobre 8 (Xinhua) — L’Italia ha concluso la sua campagna nella fase a gironi ai Mondiali di pallavolo femminile con una vittoria per 26-24, 25-16, 25-20 sulla Cina al primo posto del girone e del primo posto. Nei quarti di finale.

L’Italia è passata alla finale dopo un thriller in cinque set contro la capocannoniere italiana Paola Econu, che ha segnato 27 punti portando i campioni della Nations League alla vittoria in una rivincita delle semifinali del Campionato del Mondo 2018.

Il centrale difensivo Anna Tanesi ha aggiunto 12 punti per l’Italia, mentre l’esterno Wang Yunlu ha guidato la Cina con 11 punti.

Se domenica batteranno il Belgio nell’ultima partita del girone, la Cina potrebbe risalire dal quarto posto agli ultimi otto.

L’italiana Yuan Xinyu (R) reagisce dopo la partita del Gruppo 2 Pool E tra Cina e Italia al Campionato mondiale di pallavolo femminile 2022 a Rotterdam, Paesi Bassi, l’8 ottobre 2022. (Xinhua/Meng Tingbo)

Le giocatrici italiane festeggiano un punteggio durante la partita del Girone E del Gruppo 2 tra Cina e Italia al Campionato mondiale di pallavolo femminile 2022 a Rotterdam, Paesi Bassi, l’8 ottobre 2022. (Xinhua/Meng Tingbo)

Il capo allenatore cinese Cai Bin (1° R) istruisce i giocatori durante la partita del 2° round Pool E tra Cina e Italia al Campionato mondiale di pallavolo femminile 2022 a Rotterdam, Paesi Bassi, l’8 ottobre 2022. (Xinhua/Meng Tingbo)

L’italiana Anna Tanesi (R) e l’italiana Paola Okechi Ekonu bloccano la palla durante la seconda partita di Pool E tra Cina e Italia al Campionato mondiale di pallavolo femminile 2022 a Rotterdam, Paesi Bassi, 8 ottobre 2022. (Xinhua/Meng Tingbo)

READ  L'Italia offre rifugio a 558 migranti soccorsi in mare

I giocatori cinesi celebrano un punteggio durante la seconda partita del Pool E tra Cina e Italia al Campionato mondiale di pallavolo femminile 2022 a Rotterdam, Paesi Bassi, l’8 ottobre 2022. (Xinhua/Meng Tingbo)

La cinese Li Yingying (davanti L) batte il cinque con i compagni di squadra prima della seconda partita del Pool E tra Cina e Italia al Campionato mondiale di pallavolo femminile 2022 a Rotterdam, Paesi Bassi, l’8 ottobre 2022. (Xinhua/Meng Tingbo)

Paola Okechi Egonu d’Italia gareggia durante la partita Pool 2 tra Cina e Italia al Campionato mondiale di pallavolo femminile 2022 a Rotterdam, Paesi Bassi, l’8 ottobre 2022. (Xinhua/Meng Tingbo)

La cinese Yuan Xinyu (anteriore R) celebra il punteggio durante la seconda partita del Pool E tra Cina e Italia al Campionato mondiale di pallavolo femminile 2022 a Rotterdam, Paesi Bassi, l’8 ottobre 2022. (Xinhua/Meng Tingbo)

L’allenatore cinese Cai Bin fa un gesto durante la seconda partita del Pool E tra Cina e Italia al Campionato mondiale di pallavolo femminile 2022 a Rotterdam, nei Paesi Bassi, l’8 ottobre 2022. (Xinhua/Meng Tingbo)

La cinese Yuan Xinyu (R) colpisce la palla durante la partita del Gruppo 2 Pool E tra Cina e Italia al Campionato mondiale di pallavolo femminile 2022 a Rotterdam, Paesi Bassi, 8 ottobre 2022. (Xinhua/Meng Tingbo)

L’italiana Paola Okechi Egonu (prima) gareggia durante la partita Pool E tra Cina e Italia al Campionato mondiale di pallavolo femminile 2022 l’8 ottobre 2022 a Rotterdam, Paesi Bassi. (Xinhua/Meng Tingbo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.