L’Inter “temporaneamente stordita” da Bremer e Dybala Debacles ma ha ancora le qualità per lottare per il titolo di Serie A, suggeriscono i media italiani


L’atmosfera attorno al pre-inizio dell’Inter è stata sconvolta dal mancato acquisto di Bremer e Paulo Dybala, ma questo dovrebbe essere qualcosa che possono ignorare poiché sono ancora in lizza per il titolo di Serie A.

E’ quanto afferma l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, quotidiano milanese, secondo cui i nerazzurri hanno ancora tutte le qualità necessarie per essere tra i favoriti per lo scudetto e che questo potrebbe emergere nel tempo lasciandosi alle spalle questa terribile settimana.

La perdita di un giocatore del calibro di Bremer a causa di un rivale importante come la Juventus quando prevedeva di ingaggiarlo per un mese è stato un duro colpo per l’Inter, mentre la conferma che in fondo non avrebbero ingaggiato Paulo Dybala a parametro zero è proprio questa. Cistifellea.

Quell’umore cupo e l’incertezza si sono infiltrati nella squadra e nel campo di allenamento, ma in realtà i piani stanno ancora andando bene, con l’allenatore Simone Inzaghi che si prenderà cura della sua prima stagione completa alle sue spalle e un’altra estate di allenamenti preparatori e rinforzi della squadra.

I nuovi arrivati ​​del mese scorso hanno aggiunto qualità alle aree obiettivo della squadra, non ultimo il ritorno in prestito di Romelu Lukaku dal Chelsea per rafforzare l’attacco, e la squadra era già il miglior attacco della Serie A poiché la squadra ha chiuso a due punti da un esponente. L’ultima volta a Milano.

Riprendere la rotta dopo essere stati “scioccati” dall’improvviso cambio di programma dovuto alle sconfitte di Bremer e Dybala richiederà un po’ di tempo ai nerazzurri, ma una volta fatto, la squadra è dove deve essere.


READ  Trasferimenti Everton - Harry Winks 'interesse' come riportato nella nuova richiesta di James Rodriguez

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.