L’indiano Modi e l’italiano Meloni si congratulano con Netanyahu

I leader mondiali hanno iniziato oggi a congratularsi con il leader dell’opposizione israeliana Benjamin Netanyahu per la sua vittoria alle elezioni israeliane.

Dopo aver contato la maggior parte dei voti, è chiaro Netanyahu e da lui Giusti alleati Hanno vinto le elezioni, che sono state le quinte in Israele in quattro anni. L’ex premier sostituirà l’attuale Il primo ministro Yair Lapid.

Primo ministro ungherese Vittorio Urbano Potrebbe essere stato il primo a congratularsi con Netanyahu, elogiando la sua “forte vittoria” in un tweet. I tempi difficili richiedono leader forti. Bentornato!” disse.

La risposta di Netanyahu Immediatamente, ha twittato: “Non vedo l’ora di continuare a espandere la stretta amicizia tra Israele e Ungheria”.

Il nuovo Presidente del Consiglio italiano Giorgia Meloni Ha anche scritto “mazel tov” a Netanyahu su Twitter. “Pronti a rafforzare la nostra amicizia e le relazioni bilaterali per affrontare meglio le nostre sfide comuni”, ha affermato.

Netanyahu ringrazia Meloni Così come su Twitter.

Primo ministro indiano Narendra Modi Allo stesso modo si è congratulato con Netanyahu. “Non vedo l’ora di continuare i nostri sforzi congiunti per approfondire la partnership strategica tra India e Israele”, ha scritto su Twitter.

Netanyahu ha twittato i suoi ringraziamenti a Modi in ebraico, riferendosi al leader indiano come “mio amico. Modi ha twittato sia in ebraico che in inglese.

Presidente ucraino Volodymyr Zelensky Ha twittato anche un messaggio di congratulazioni a Netanyahu, dicendo: “È sempre importante vedere la vera democrazia in azione”.

Perchè importa: Orban, Meloni e Modi, così come Netanyahu, sono spesso associati all’ascesa del populismo di destra in tutto il mondo. Le relazioni di Israele con l’India e l’Ungheria in particolare sono migliorate in modo significativo durante il mandato di Netanyahu come primo ministro.

READ  I legislatori italiani stanno prendendo in considerazione il divieto del gelato sottile con iniezione d'aria: i venditori potrebbero essere multati fino a $ 12.000

L’India ha tradizionalmente sostenuto la causa palestinese, scegliendo di vedere il conflitto da una prospettiva anticoloniale. Netanyahu e Modi hanno abbracciato il nazionalismo religioso, il che potrebbe spiegare i loro rapporti cordiali. India e Israele forti legami economici Al giorno d’oggi.

Netanyahu e Orban Sono anche amici da anni. La loro stretta relazione è controversa a causa del grado relativamente alto di Antisemitismo in Ungheria.

Degno di nota è anche il fatto che Zelensky sia stato così pronto a congratularsi con Netanyahu. La scorsa settimana, Netanyahu ha detto che avrebbe “esaminato la questione” fornitura di armi all’Ucraina Se eletto.

Israele sotto Lapid e il suo predecessore, l’ex alleato di Netanyahu e primo ministro Naftali Bennett, era riluttante a sostenere eccessivamente l’Ucraina a causa dell’importante rapporto di Israele con la Russia. Israele è particolarmente preoccupato per la pesante presenza militare russa nella vicina Siria.

Zelensky ha criticato Israele recentemente per la sua relativa neutralità nel conflitto.

saperne di più: Ambasciatore degli Stati Uniti in Israele Tom ha bisogno Ha fatto una telefonata con Netanyahu dopo la sua vittoria elettorale. “Mi sono congratulato con lui per la sua vittoria e gli ho detto che non vedo l’ora di lavorare insieme per preservare il legame indissolubile”, ha detto Nedis.

Sebbene il sostegno degli Stati Uniti a Israele sia rimasto in gran parte inalterato, Netanyahu ha intrattenuto relazioni relativamente calme sia con il presidente Barack Obama che con il presidente Joe Biden.

Inclusione del nazionalista ebreo di estrema destra Itamar bin Juffair Potrebbe danneggiare i rapporti con l’amministrazione Biden, ha riferito ieri il giornalista israeliano Barak Ravid.

READ  Downtown Works Coworking espande del 40% gli uffici privati ​​nella sede di San Diego Little Italy per soddisfare la domanda di soluzioni flessibili per l'ufficio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.