Lid Love: l’Aeron GP di Shark presenta i primi inserti aerodinamici adattivi al mondo

Abbiamo un altro precedente globale per i libri!

Poco tempo fa, Shark ha sfoggiato un nuovo casco da moto chiamato Aeron GP; Questa copertina è stata sviluppata in collaborazione con la stella Honda LCR MotoGP Johann Zarco È dotato di alette aerodinamiche che si adattano alla posizione desiderata del ciclista.

Casco da moto Shark Aeron GP. Supporti forniti da Shark.

Mentre l’idea di componenti aggiuntivi aerodinamici adattivi per le moto non è nuova (chiedi Moto Guzzi e la loro virale V100 Mandello), ecco come dovrebbe essere La prima scatola per casco al mondo “si adatta alla posizione di guida di chi lo indossa e alle condizioni prevalenti attraverso alette mobili per migliorare l’aerodinamica”. (attraverso Scheda tecnica Aeron GP)

Vista laterale destra di un motociclista che indossa un casco.
Casco da moto Shark Aeron GP. Supporti forniti da Shark.

Certo, i caschi con inserti sinuosi sembrano… complicati nella migliore delle ipotesi e inutili nella maggior parte dei casi. Sebbene la tecnologia sia nuova, Zarco è dietro l'”Adaptive Aero System (A2S)” dell’Aeron GP e siamo entusiasti di avere la possibilità di provare questa cosa.

Nel frattempo vediamo più da vicino come funziona questo nuovo sistema.

Vista laterale di un casco da motociclista.
Casco da moto Shark Aeron GP. Supporti forniti da Shark.

All’Aeron GP Due pannelli mobili su entrambi i lati della sua generosa ala posteriore; Utilizzando uno studio del flusso d’aria interno ed esterno (integrato da simulazioni di fluidodinamica computazionale (CFD) e test dinamici in galleria del vento), Shark ci dice che lo spoiler risulta nelle seguenti (specifiche piuttosto impressionanti):

  • Riduzione dell’80% dell’impatto della scienza (Recupero di momento o coppia nell’asse della motocicletta)
  • Riduci la turbolenza del 50% (ad alta velocità in linea retta)
  • Riduzione del 5% della resistenza aerodinamica
Vista posteriore di un casco da motociclista.
Casco da moto Shark Aeron GP. Supporti forniti da Shark.

L’elenco di cui sopra include anche, tra l’altro, Contropressione (o mancanza di pressione) sul collo dell’occupante – Una grande funzionalità che aumenta l’interesse Questo spoiler sarà il primo a toccare il suolo in caso di collisioneche aumenta la protezione delle varie vertebre cervicali dalle lesioni.

READ  Recensione del film Railbound (2022) (Switch eShop)

Ulteriori vantaggi di Shark Aeron GP sono presentati come segue:

  • Ventilazione: 5 prese d’aria (+25%) e 7 uscite d’aria (+77%)
  • Display: display classe ottica 1 da 4,25 mm con display ESfumato + display strappabile
  • Mentoniera: mentoniera in EPU (poliuretano espanso) a doppia densità
  • (NUOVA) Resina termoindurente COVA (carbonio su aramide).
  • (NUOVO) DESIGN INTERNO: sistema di sgancio rapido di emergenza, imbottitura 3D
  • (NUOVO) Cinturini sottogola: blocco automatico magnetico, protezione del cinturino sottogola regolabile/rimovibile/lavabile, fibbia Paralumen a doppia D
  • Taglia: XS/S/M/L/XL/XXL
  • Conformità agli standard: norma UNECE 22-06
  • Peso: 1410 g (taglia M full carbon +/- 50 g)
Vista frontale degli occhi di un motociclista.
Casco da moto Shark Aeron GP. Supporti forniti da Shark.

L’Aeron GP di Shark sarà disponibile in sei colori con prezzi disponibili a breve. Al momento in cui scriviamo, possiamo vedere il potenziale per una tecnologia come questa di fare il suo debutto in un buon Gran Premio, ma solo dopo un po’. Dio sa abbastanza cosa sta succedendo Colloqui sul franchising Il nostro ruolo nell’organizzazione della griglia della MotoGP.

Cosa ne pensate del casco Aeron GP di Shark?

*Tutti i media forniti da Squali*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *