‘Lettera di consegna del presidente del Consiglio Ue delle autorità cinesi che critica la guerra in Ucraina’ | Cina

Le autorità cinesi hanno ritirato un discorso a una fiera del presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, in cui criticava la guerra russa in Egitto Ucrainahanno detto i diplomatici.

Il messaggio registrato da Michel doveva essere uno dei tanti ai leader mondiali e ai capi di organismi internazionali suonati all’apertura del China International Import Expo venerdì scorso a Shanghai. Tre diplomatici europei hanno affermato che il discorso di Michel, molto critico nei confronti della guerra “illegale” della Russia in Ucraina, è stato annullato, secondo Reuters, che per prima ha riportato l’incidente.

Il presidente Michel è stato invitato a parlare [the] Il quinto forum Hongqiao/CIIE a Shanghai”, ha affermato il portavoce di Michele, Barend Letts. “Su richiesta delle autorità cinesi, abbiamo già inviato un messaggio preregistrato, che alla fine non è stato visualizzato”.

Letts ha detto al Guardian che il Consiglio europeo non ha ricevuto ulteriori riscontri dalle autorità cinesi. “Lasciamo a loro spiegare cosa è successo”, ha detto.

Nessuno del ministero degli Esteri cinese, dei co-organizzatori della mostra, del ministero del Commercio cinese e del governo della città di Shanghai, non ha risposto alle richieste di commento della Reuters.

Secondo il sito web dell’evento, i partecipanti hanno ascoltato la mostra dal presidente cinese Xi Jinping; Direttore Generale del Fondo Monetario Internazionale, Kristalina Georgieva; Il capo dell’Organizzazione mondiale del commercio, Ngozi Okonjo-Iweala.

Un videomessaggio è stato consegnato anche dal leader autocratico bielorusso, Alexander Lukashenko, un alleato chiave del presidente russo Vladimir Putin. Lukashenko ha parlato di “un urgente bisogno di un coordinamento internazionale efficace e di un partenariato equo e rispettoso”, secondo il sito web della conferenza.

READ  La Cina lancia missili nello Stretto di Taiwan mentre iniziano le più grandi esercitazioni militari di sempre

Il discorso di Michel ha esortato i leader cinesi a usare la loro influenza per fermare la guerra “brutale” della Russia in Ucraina.

Michel e la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, hanno inviato un messaggio simile ai leader cinesi Vertice UE-Cina di aprile Sembra che abbia avuto scarso effetto sulle azioni di Pechino.

Le relazioni dell’Unione europea con uno dei suoi maggiori partner commerciali sono diventate sempre più tese, a causa della crescente preoccupazione per i diritti umani in Cina e il ruolo di Pechino nel mondo. Nel marzo 2019 L’Unione Europea ha descritto la Cina come una “competizione sistematica”nonché concorrente economico e partner negoziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.