L’economia italiana è stabile nel terzo trimestre, con il settore agricolo carente

Inserito: 31 ottobre 2023 alle 5:00 ET

Scritto da Ed Frankel

L’economia italiana ha vacillato nel terzo trimestre del 2023, poiché la debolezza agricola ha compensato la crescita industriale, hanno detto martedì i dati dell’ufficio statistico italiano Istat.

Secondo il consenso degli economisti intervistati dal Wall Street Journal, la crescita zero su base trimestrale è stata in linea con le aspettative per il periodo luglio-settembre. Nel…

Scritto da Ed Frankel

L’economia italiana ha vacillato nel terzo trimestre del 2023, poiché la debolezza agricola ha compensato la crescita industriale, hanno detto martedì i dati dell’ufficio statistico italiano Istat.

Secondo il consenso degli economisti intervistati dal Wall Street Journal, la crescita zero su base trimestrale è stata in linea con le aspettative per il periodo luglio-settembre. Nel secondo trimestre il Pil italiano è sceso dello 0,4%.

L’istituto di statistica ha affermato che l’economia è stata aiutata da una ripresa nel settore industriale, ma un rallentamento nell’agricoltura, nella silvicoltura e nella pesca ha compensato questo, mentre il contributo del settore dei servizi al PIL è rimasto stabile. Ha aggiunto che la domanda interna è stata negativa, mentre le esportazioni nette hanno fornito un contributo positivo al PIL.

L’istituto ha affermato che anche il PIL è rimasto stabile rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Secondo una previsione della Banca d’Italia di inizio ottobre, l’economia italiana – la terza più grande della zona euro – dovrebbe crescere dello 0,7% nel 2023 e dello 0,8% l’anno prossimo. La banca centrale aveva precedentemente previsto una crescita dell’1,3% nel 2023, ma ha affermato che le aspettative si erano notevolmente deteriorate rispetto al secondo trimestre e avrebbero continuato a incontrare ostacoli a causa della stretta monetaria e della debolezza del commercio globale.

READ  Il primo ministro Modi discute di una partnership strategica ed economica con il presidente indonesiano Widodo

I dati sul PIL per l’intera zona euro saranno pubblicati martedì alle 10.00 GMT.

Scrivi a Ed Frankl a edward.frankl@wsj.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *