Le immagini mostrano un nuovo cratere su Marte causato da un grande impatto di un meteorite

Un grande cratere creato dall'impatto di un meteorite su Amazonis Planetia.

24 dicembre 2021 – il giorno prima di Webb Space Telancerà lescope — a I massi si sono spinti attraverso la sottile atmosfera marziana e si sono schiantati contro la Terra, lasciandoli Un cratere largo circa 500 piedi. Questa settimana, la NASA ha rilasciato le immagini del sito dell’impatto Catturato da un satellite in orbita attorno a Marte.

In una conferenza stampa di giovedì Lori Gillies, La roccia che ha causato il cratere era probabilmente compresa tra 17 e 33 piedi (5-10 metri), ha detto il direttore della Divisione di scienze planetarie della NASA. Un documento che descrive l’impatto e i suoi effetti sismici pubblicato Questa settimana in scienze.

“È senza precedenti trovare un nuovo impatto di questa portata”, ha affermato Ingrid Dubar, scienziata planetaria della Brown University che guida il gruppo di lavoro Impact Science di InSight, alla NASA. Pubblicazione. “È un momento emozionante nella storia geologica e dobbiamo testimoniarlo”.

Il colpo di meteorite è stato rilevato immediatamente La sua forza è 4 terremoto bSonda Insight della NASA, quattroUna missione di un anno progettata per studiare la geologia di Marte. Sismometro InSight onde sismiche catturate Creato da un impatto meteorico da 2.150 miglia di distanza (3,460 km) lontano.

Il cratere è stato individuato per la prima volta l’11 febbraio da scienziati che hanno acceso la fotocamera contestuale e hanno ripreso il colore di Marte a bordo della NASA Veicolo da ricognizione Marte. La telecamera contestuale ha fotografato l’area in cui è caduto il meteorite prima e dopo l’evento. L’area si chiama Amazonis Planetia. L’evento dell’impatto ha lasciato un cerchio chiaro sulla terra Hanno preso a calci un campo di detriti che circondava il cratere.

Before and after impacts of the impact site on Mars.

The HiRise camera aboard also captured the impact’s aftermath, in a striking color image of the site. The impact kicked up and scattered large chunks of ice, as seen in the HiRISE image. It’s the closest buried Martian ice has been observed to the Martian equator, the warmest part of Mars.

Using Mars Color Imager data, the team determined a 24-hour period in which the impact occurred, and then compared that data to the seismic activity detected by InSight. Comparing the two data sources revealed that what was previously thought to be an ordinary marsquake was actually a meteorite impact.

The imaging orbiter isn’t going anywhere, but the probabile muori molto presto. In realtà è durato molto più a lungo di quanto gli scienziati avessero pianificato o previsto. quando caduta di potenzaNon ci sarà nessuna missione su Marte dedicata all’ascolto del mormorio interiore del pianeta, eL’interno di Marte diventerà una scatola nera una volta ripetutamente.

Altro: InSight Lander della NASA ha rilevato un enorme rombo su Marte

READ  Ascolta come appare un buco nero: il nuovo suono del buco nero della NASA con remix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.