L’azienda vinicola urbana si amplia con un’altra nuova sala degustazione

cantine di carote Torna a Little Italy con una nuova sala degustazione al primo piano della boutique Hotel Kart.

L’azienda vinicola Solana Beach in precedenza aveva un orto e una sala di degustazione a Little Italy, ma ha chiuso quella sede all’inizio di quest’anno. Il nuovo spazio si trova al 401 di West Ash Street, un’area ricercata nel vivace quartiere.

È l’ultimo progetto dell’azienda vinicola urbana, che porta l’uva coltivata nelle zone rurali della California settentrionale a un impianto di vinificazione vicino alla costa di San Diego.

Ogni anno dopo la raccolta, il frutto viene trasportato allo stabilimento di produzione dell’azienda a Solana Beach, dove le uve vengono diraspate, pigiate, fermentate, invecchiate (fino a tre anni) e imbottigliate.

Adam Carruth, originario di San Diego che ha iniziato a produrre vino nel suo cortile nel 2006, ha portato la sua azienda a una crescita drammatica negli ultimi anni.

La prima sala di degustazione al Carruth è stata aperta a Solana Beach nel 2010. Oltre a questa sede e situata a Little Italy, l’azienda ora dispone di sale di degustazione a Liberty Station, Carlsbad e Oceanside, dove è presente anche uno spazio di produzione.

Poiché Carruth non possiede un vigneto, ha affermato Emily Tomkins, che gestisce le sale di degustazione, l’azienda non è legata a una sola marca di vino o uva. Ha detto che ognuno offre una selezione di vini rossi e bianchi in bottiglia e al bicchiere, oltre a un viaggio di degustazione per le persone che vogliono provare più di un versamento. Le bottiglie vanno da $ 35 a $ 60.

Nello spazio Little Italy è disponibile anche il cibo di Carté, inclusi hamburger, poke, taglieri di salumi e altro ancora.

READ  L'Italia nomina il diplomatico Modiano inviato speciale per i cambiamenti climatici

“Otteniamo questo frutto di alta qualità da[Sonoma County]”, ha detto Tomkins. “Se non puoi andare a Sonoma ma vuoi un vino, questo è un buon modo per farlo.”

visitare carruthcellars.com.

Roxana Bisrel è una scrittrice freelance.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.