Laver Cup: Matteo Berrettini batte Felix Auger-Aliassime per riconquistare la vetta del Team Europe

Matteo Berrettini ha dato al Team Europe un vantaggio di 4-2 sul Team World dopo aver battuto Felix Auger-Aliassime 7-6 (11) 4-6 10-7.

Auger-Aliassime ha avuto un primo set pulito ma errori non forzati si sono insinuati nel suo gioco durante un duro tie-break.

Il sollievo sul volto di Berrettini è palpabile, autore di un estenuante primo set all’86’ sul settimo set point quando Auger-Aliassime calcia di dritto in rete.

tazza di conca

“Decisamente più strano” – guarda Federer mentre fa un allenamento tranquillo a Djokovic alla Laver Cup

Un minuto fa

Ma il canadese è tornato di nuovo nel secondo set. Ha rotto Berrettini per passare al vantaggio di 2-1 e non ha dato all’italiano una sola opportunità di pausa. Auger-Aliassime ha prodotto un pugno d’amore sul suo dispaccio per costringere il decisore.

La decisione del tiebreak è stata decisa efficacemente da Berrettini, la cui potente prima di servizio si è rivelata troppo per Auger-Aliassime.

Il servizio e il diritto di Berrettini sono stati decisivi nell’impressionante primo set che si è concluso con un tiebreak, con entrambi in possesso di servizio. L’italiano alla fine ha convertito un set point per prendere il tiebreak 11-10

Il secondo gruppo iniziò con il possesso di Britney. Tuttavia, Auger-Aliassime ha assunto le tre partite successive, inclusa una tregua. Tutte le restanti partite vanno al servizio e, nonostante i consigli del compagno di squadra Rogit Federer, il canadese è stato in grado di servire il set con una grossa prima di servizio e un grosso dritto per portarsi sul 6-4 e mandare il match al tiebreak.

‘E’ il mio idolo’ – Berrettini sgorga a Federer dopo aver vinto la Laver Cup

Brittney ha preso il comando nel tiebreak e ha preso un vantaggio di 7-2. Nonostante Auger-Aliassime abbia provato a ribattere, l’italiano ha tirato fuori il set 10-7 e ha regalato al Team Europe due punti e un vantaggio di 4-2.

Dopo la vittoria, l’italiano ha dichiarato nella sua intervista sul campo: “Con Felix è sempre una bella lotta. Abbiamo giocato due ore e 16 minuti con un break nel terzo, quindi è un giocatore infernale.

“Ho dovuto fare del mio meglio nella ripresa per vincere e sono davvero felice di aver vinto non solo per me stesso ma per la squadra, quindi è stato davvero importante”.

Guarda il match point quando Berrettini ha ottenuto una grande vittoria per il Team Europe

E’ stato un weekend emozionante per il Team Europe dopo la toccante finale di Roger Federer di sabato, e l’italiano ha parlato degli eventi commoventi di ieri e del suo allenamento a bordo campo del 20 volte campione del Grande Slam.

“Sento di non poter fallire! In realtà è incredibile. Uno dei motivi per cui non riuscivo a dormire era perché stava piangendo sulla mia spalla e ho detto ‘È vero?’ Roger Federer? Oggi mi ha dato dei consigli e ha funzionato molto bene, grazie Roger.

“Era il mio idolo. Mi ha ispirato così tanto. Non solo me, ma miliardi di persone.

“Ha fatto di tutto per lo sport e per me in generale. Sono molto felice di essere qui. Devo ringraziarlo, ma ragazzi ho i brividi. È difficile per me.

– – –

Esclusiva Laver Cup 2022 in diretta streaming Scopri + ed eurosport.co.uk

tazza di conca

“Non riuscivo a dormire, è il mio idolo” – Berrettini molto irritato per il ritiro di Federer

3 ore fa

tazza di conca

‘E’ il mio idolo’ – Berrettini sgorga a Federer dopo aver vinto la Laver Cup

3 ore fa

READ  United Rugby Championship: il boss Annai spera di ottenere il merito nella qualificazione alla Coppa dei Campioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.