L’agente conferma che Paul Pogba salterà la campagna francese della Coppa del Mondo 2022


Il 29enne ha ripreso ad allenarsi la scorsa settimana dopo essersi infortunato solo al menisco per un altro infortunio al ginocchio.

E lunedì Rafaela Pimenta, l’agente di Pogba, ha rilasciato una dichiarazione ai media francesi e italiani, in cui ha affermato che la battuta d’arresto lo terrà fuori dagli stadi fino al nuovo anno.

“Dopo la visita medica di ieri e di oggi a Torino e Pittsburgh, è estremamente doloroso informare Paul Pogba che avrà ancora bisogno di tempo per riprendersi dall’intervento chirurgico”, si legge nella nota.

“Per questo né Paul potrà entrare nella rosa della Juventus prima della sosta dei Mondiali, né la nazionale francese in Qatar. Se il pio desiderio cambia le cose, Paul giocherà domani.

“Ma ciò che cambia le cose è il duro lavoro, la resilienza e la disciplina, che sono tutte le uniche cose che Paolo ha in mente in questi tempi difficili.

“Paul continuerà a fare tutto ciò che è in suo potere per tornare in campo per i tifosi e la sua squadra il prima possibile”.

Un comunicato della Juventus non cita alcun calendario per il ritorno di Pogba, dicendo solo che doveva “continuare il suo programma di riabilitazione”.

Pogba, che ha collezionato 91 presenze con la Francia, è stata una parte fondamentale della sua campagna di vittorie in Coppa del Mondo quattro anni fa, segnando in finale quando hanno battuto la Croazia 4-2.


READ  Leeds United: tutti vanno a Gonto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.