La Russia accusa Kiev di aver avvelenato alcuni dei suoi soldati in Ucraina

Un carro armato delle forze russe avanza nella parte controllata dai russi della regione di Zaporizhzhya, Ucraina, 23 luglio 2022. (Reuters) / Alexander Ermoshenko / File Photo

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Reuters) – Sabato il ministero della Difesa russo ha accusato l’Ucraina di aver avvelenato alcuni dei suoi soldati nella parte della regione sudorientale di Zaporizhia, controllata dai russi, a fine luglio.

Un consigliere del ministero dell’Interno ucraino ha risposto che il presunto avvelenamento potrebbe essere stato causato dalle forze russe che mangiavano carne in scatola scaduta.

Il ministero della Difesa russo ha affermato che un certo numero di soldati russi sono stati portati in un ospedale militare con segni di grave avvelenamento il 31 luglio. I test hanno mostrato la presenza di una tossina, la tossina botulinica di tipo B, nei loro corpi.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

“Per quanto riguarda il terrorismo chimico imposto dal regime di (il presidente ucraino Volodymyr) Zelensky, la Russia sostiene le prove con i risultati di tutte le analisi”, ha affermato il ministero in una nota.

Non ha detto quanti soldati hanno sofferto o quali sono le loro condizioni ora. Non ha detto cosa fossero le “prove a sostegno”.

La tossina botulinica di tipo B è una neurotossina che può causare intossicazione alimentare se ingerita in prodotti alimentari precedentemente contaminati, ma può anche avere usi medicinali.

Il ministero della Difesa ucraino non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento di Reuters, ma il consigliere del ministero dell’Interno Anton Gerichenko ha commentato le accuse russe sull’app di messaggistica di Telegram.

READ  Incendi in Colorado: centinaia di case distrutte, decine di migliaia evacuate | notizie dagli Stati Uniti

“Il ministero della Difesa (il ministero della Difesa russo) non ha chiarito se l’avvelenamento sia stato causato da carne in scatola scaduta, che spesso contiene tossina botulinica. Le forze di occupazione si sono ampiamente lamentate del ritardo nelle razioni dai primi giorni dell’invasione dell’Ucraina. .”

Il ministero della Difesa russo ha affermato che stava conducendo un’ulteriore indagine su un incidente in cui Volodymyr Saldo, l’amministrazione russa nella regione occupata di Kherson, in Ucraina, si è ammalata.

Saldo, l’ex sindaco di Kherson nominato a capo del distretto omonimo quando fu invaso dalle forze russe all’inizio di marzo, si ammalò all’inizio di agosto. Leggi di più

La Russia afferma che la sua “operazione militare speciale”, iniziata il 24 febbraio, mira a disarmare l’Ucraina e proteggere i portavoce russi in quella che il presidente Vladimir Putin ha chiamato la storica terra russa.

L’Ucraina e i paesi occidentali la vedono come una guerra di invasione ingiustificata volta a cancellare l’identità nazionale dell’Ucraina.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Segnalazione di Reuters. Montaggio di Timothy Heritage

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.