La produzione di Steam Deck aumenterà a “centinaia di migliaia” entro il prossimo mese • Eurogamer.net

E poi “crescerà più velocemente”.

È stata una lunga attesa, ma Steam Deck lo è ora nella natura selvaggia. Tuttavia, per coloro che non sono stati in cima alla coda quando le prenotazioni sono state aperte lo scorso luglio – e che stanno attualmente cercando di raggiungere un periodo alquanto indeterminato per la loro unità – Valve ha alcune notizie promettenti, affermando che la produzione dei suoi nuovi PC da gioco portatili sarà “in le centinaia di milioni.” migliaia” entro il prossimo mese.

Questo secondo il designer di Valve, Lawrence Yang, In conversazione con IGNL’azienda ha chiarito che si aspetta che la produzione aumenterà “molto rapidamente” poiché continua a “superare”. Problemi primari della catena di approvvigionamento Ha ritardato Steam Deck l’anno scorso. Molto rapidamente saremo nelle decine di migliaia [of units produced], “Yang ha rivelato.” Entro il secondo mese saremo a centinaia di migliaia, e poi crescerà ancora più velocemente. ”

E per coloro con prenotazioni di unità che devono ancora affrontare un periodo di tempo ambiguo “dopo il secondo trimestre”, Yang afferma che Valve aggiornerà presto quella finestra per renderla “più precisa e chiara”.

Recensione di Steam Deck: la qualità di una console di gioco portatile.

Sebbene Yang non sia stato ricavato dal numero esatto di consumatori che hanno prenotato Steam Deck, ha affermato che Valve è “davvero felice” dei numeri. “È bello vedere che la domanda c’è”, ha aggiunto. “Ci ha aiutato a impostare i nostri programmi di produzione per soddisfare la domanda, soprattutto quando ci espandiamo in altre aree. Siamo tutti molto entusiasti, davvero contenti dei numeri e davvero entusiasti di iniziare a metterlo nelle mani delle persone”.

READ  Il nuovo titolo GAME PS5 si esaurisce in pochi minuti: prossima opportunità di acquistare da Argos, molto e molto di più

Ovviamente, Steam Deck è ben prenotato (il che probabilmente non rende l’attesa più facile per nessuno), con Digital Foundry che descrive il dispositivo come “molto impressionante”, anche se c’è spazio per miglioramenti in termini di software e compatibilità.

Richard Ledbetter: “Questa recensione di Steam Deck ha avuto molte sfide e molte frustrazioni nelle ultime due settimane” Ha scritto. “Tuttavia, quando le ‘vincite’ hanno cominciato a emergere, sono diventato sempre più interessato e interessato al sistema e alle possibilità che offriva”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.