La pallanuoto maschile USA apre una serie di tre partite a Irvine con una vittoria per 13-12 sull’Italia

Credito: Pallanuoto America

Irvine, CA – 12 luglio – La nazionale maschile degli Stati Uniti ha sconfitto l’Italia 13-12 stasera al Woollett Aquatics Center di Irvine, il 20 dicembre 2019. Alex Bowen Segnando quattro gol, il Team USA ha tenuto a bada un attacco nel finale dall’Italia per assicurarsi una vittoria con un gol. Jack Turner È stato il protagonista nella gabbia nel primo tempo, realizzando 11 parate, incluso un tiro di rigore, per infiammare il pubblico. Disegna l’Olanda è arrivato nel secondo tempo con sette parate, di cui un’interruzione, poiché il tempo è scaduto per assicurarsi la vittoria. Gli Stati Uniti e l’Italia si incontrano di nuovo venerdì sera in una Stanford University tutto esaurito. Il concorso è fissato per le 22:30 e le 19:30 e sarà trasmesso in diretta su ESPNU e trasmesso in streaming sull’app ESPN.

Il buon inizio del Team USA è stato rafforzato dalla loro difesa quando Turner ha bloccato una meta di rigore nei primi minuti. Le porte offensive si sono aperte da lì quando cinque diversi marcatori hanno trovato la gabbia, compresi i conteggi di Bowen, nel periodo di apertura. Hannes Daube, Ben Hallock, Marco Wavic E Massimo Irving. Il Team USA era in vantaggio per 5-1 nel secondo quarto ed è stato in grado di sfruttare quel vantaggio con un altro gol di Hallock per un vantaggio di 6-1. Dopo che l’Italia ha segnato Insegui il punto 7-2 in fondo al tabellone. L’Italia ne ha aggiunto un altro e gli USA sono andati all’intervallo con un vantaggio di 7-3.

Le terze cose cambiano. Dopo un primo gol per 8-3, l’Italia ha segnato 4 gol senza risposta per l’8-7. L’Italia colma subito il distacco da Francesco Di Fulvio e Giacomo Canella. Bowen ha risposto con meno di un minuto per giocare e il Team USA ha condotto 9-7 dirigendosi al quarto posto. Entrambi i reati combinati per nove gol nel quarto. Di Fulvio ha portato l’Italia in meno all’inizio del quarto e Bowen ha segnato due gol per il 10-8. Questo schema si sarebbe ripetuto per tutto il trimestre mentre l’Italia cercava di pareggiare. Filippo Ferrero ha portato l’Italia a meno di uno prima che Wavic attraversi il palo con un gol in power play della frizione portando il punteggio sul 13-11 a :48 secondi dalla fine. L’Italia ha segnato 13-12 su rete di Luca Damonte. Un ultimo tentativo da parte degli italiani è stato negato dall’Olanda allo scadere del tempo e gli Stati Uniti si sono assicurati la vittoria.

READ  Pronostici, contraddizioni e come visualizzare le qualificazioni ai Mondiali d'Europa 2022 negli Stati Uniti

Gli USA sono andati 4/7 al power play e 1/1 ai rigori, mentre l’Italia è andata 3/7 al power play e 3/4 ai rigori.

Punto – Foglio di valutazione
America 13 (5, 2, 2, 4) a. Bowen 4, H. I primi 3, B. Hallock 2, M. Wavik 2, M. Irving 1, c. Punto 1
ITA 12 (1, 2, 4, 5) F. Di Fulvio 4, G. Cannella 4, L. Damonte 2, F. Ferrero 1, L. Marziali 1
Salva – America – J. Turner 11, d. Olanda 7 – IDA – G. Nicosia 7
6×5 – USA – 4/7 – IDA 3/7
Penalità – USA – 1/1 – ITA 3/4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.