La nuova BMW Serie 3 ottiene un PHEV a lungo raggio e abbandona il diesel

Nel tentativo di contenere il peso, il cofano, i passaruota anteriori, il sottotelaio del motore e gli ammortizzatori anteriori della Serie 3 sono realizzati in alluminio. La BMW non ha ancora annunciato il peso totale.

Sebbene le modifiche al design esterno siano minime, includono un paraurti anteriore più pulito e aerodinamico, soglie più spigolose e nuovi design in lega da 19 pollici. Sono inoltre disponibili nove nuove finiture di vernice.

Di serie, tutti i modelli della Serie 3 sono dotati di cerchi in lega da 17 pollici, climatizzatore trizona e uno schermo di infotainment curvo da 14,9 pollici all'interno. A questo è abbinato lo stesso display hardware da 12,3 pollici che abbiamo visto in precedenza.

All'interno, BMW si è concentrata su un “look pulito e conciso” privo di pulsanti – come quelli utilizzati per i sedili riscaldati e il volante riscaldato – a favore di un touchscreen da 14,9 pollici, alimentato dal sistema iDrive di ultima generazione.

Sono state introdotte una barra degli strumenti personalizzabile con le funzioni preferite dal guidatore, oltre alla realtà aumentata per la navigazione satellitare, la connettività 5G e un sistema semplificato per connettere l'auto all'app MyBMW.

Vari elementi decorativi come l'unità di controllo iDrive, il pulsante di accensione e la leva selettrice in vetro sono ora disponibili come parte dell'applicazione BMW Crafted Clarity, come sulle Serie 5 e 7.

READ  Casuale: questo set Star Fox LEGO Arwing merita un rotolo pieno di suoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *