La modernizzazione delle isole coperte da Sea of ​​​​Thieves è un inizio deludente per una nuova era promettente • Eurogamer.net

Dal suo lancio nel 2018, Sea of ​​​​Thieves ha intrapreso una sorprendente traiettoria ascendente, espandendosi ed evolvendosi con infinite invenzioni e reinvenzione. Uno dei suoi sviluppi più interessanti, tuttavia, è arrivato nel modo in cui ha cercato di combinare l’innato caos in forma libera di una sandbox in erba con esperienze più strutturate e guidate dalla narrativa, esperienze che hanno raggiunto livelli vertiginosi con Pirate of the Caribbean Crossover, A Pirate’s Life nella scorsa estate, che ha stabilito un nuovo standard mozzafiato per l’enorme potenziale cinematografico delle storie di Sea of ​​​​Thieves.

Shrouded Islands, la prima puntata ora disponibile nel nuovo programma mensile di episodi di storie a tempo limitato di Sea of ​​​​Thieves, non è A Pirate’s Life nella sua portata, ambizione o raffinatezza, ma non era probabile che ottenesse una rigida cadenza mensile. raro commesso b. Purtroppo, però, anche questa apertura soffre rispetto ai precedenti Rare Tales più piccoli. Mentre questi portano nuovi modi di giocare o nuovi sviluppi nelle meccaniche esistenti all’interno della cornice esilarante di una storia focalizzata e avvincente, Shrouded Islands è un’esperienza più fluida, leggera e meno intrigante, una manovra di apertura in una nuova era audace di narrazione continua, che percepisce freddamente Sotto i riflettori quando dovrebbe essere una sottile dichiarazione delle cose a venire.

Se sei mai stato a Sea of ​​​​Thieves per un po’ di pirateria, potresti non avere familiarità con la tradizione sorprendentemente ricca sullo sfondo, perfettamente comprensibile dato che tradizionalmente viene raccontata solo sporadicamente, con cambiamenti di paesaggio minimi o nulli sul qui e un lungo racconto a episodi per portare avanti la trama. Per un gioco con così tanto potenziale narrativo, la storia è sempre stata imbarazzante nella parte posteriore, ed è qui che entrano in gioco le avventure mensili a episodi, e fa parte di un piano su più fronti – affiancato da importanti aggiunte stagionali al gameplay e altro ancora – end puzzles – le rare speranze che possa offrire un’offerta coinvolgente e duratura.Porta un senso di vita più ricco nel mondo di Sea of ​​​​Thieves e aiuta a mantenere lo slancio nel corso delle stagioni.

Shroud Islands: The Adventure of a Sea of ​​​​Thieves – trailer cinematografico.

È un’idea brillante, in linea di principio e in pratica: abbiamo già visto Rare realizzare qualcosa di simile una volta, nella storia dell’umile NPC, Wanda, che è passata da armaiolo a guai marini per molte settimane in tempo reale nel 2018. E le cose hanno avuto un inizio promettente e anche la scorsa settimana, in vista dell’arrivo delle Shrouded Islands, un evento sismico ha scosso il mondo di Sea of ​​​​Thieves. Uno dei suoi vivaci avamposti è stato trovato deserto, inghiottito da una foschia verde malata, con i segni di un’aspra battaglia combattuta e persa. È stato un momento cruciale per un sito amato, poiché è riuscito a innescare la prossima grande avventura e mistero.

READ  Xbox Game Pass sta per ottenere due giochi acclamati dalla critica

E le nuove masse di terra dominate dalla nebbia in Sea of ​​​​Thieves sono davvero un’altra parte affascinante dell’azione ambientale circostante il gioco: edifici fiammeggianti in fiamme inghiottiti dalla nebbia vorticosa, fortemente illuminati da colonne di luce che fanno capolino nell’oscurità, il tutto sottolineato da l’instabilità dello scenario La mia voce cambia tra un lamento minaccioso e un agghiacciante canto di sirene.

Sfortunatamente, Rare potrebbe aver giocato la sua mano migliore troppo presto per questa avventura iniziale. Per una settimana, i giocatori hanno avuto l’opportunità di esplorare l’affascinante desolazione dell’avamposto di Golden Sands e dei suoi vicini, rubando infine le isole coperte nel loro più grande momento “wow”. Non sorprende che non sia rimasto molto da brillare, poiché l’avventura si rivela tristemente uno spettacolo narrativo piuttosto scadente mescolato con un’azione poco cotta. La tua missione iniziale per indagare sulle Sabbie Dorate e scoprire indizi sul loro destino all’inizio sembra molto eccitante, ma la realtà è meno allettante quando si scopre che dopo aver navigato a lungo per arrivarci, tutto ciò che puoi aspettarti è prendere la bussola la tavola. Nel frattempo, il debutto nel gioco di un importante personaggio della tradizione (scoperto dopo la tua seconda missione: scalare una collina) cade mentre Rare lotta per trasmettere il significato del momento attraverso una miscela alquanto imbarazzante di azione vocale e testo limitati.

Shroud Islands: L’avventura di Sea of ​​​​Thieves – Gameplay del trailer.

Per molti versi, sembra un ritorno ai primi racconti rari di lunga data, che generalmente soffrivano della stessa sensazione di essere in ritardo all’hack party, con ogni storia che gettava i giocatori alle calcagna di eventi più eccitanti piuttosto che metterli in gioco il centro dell’azione. Lavoro – in seguito non è riuscito a sistemare con entusiasmo le storie alte. Le cose si riprenderanno sicuramente nelle sequenze più carnose delle Shrouded Islands quando ci sarà più esplorazione su una terza isola coperta di nebbia dopo un’altra lunga navigazione attraverso la mappa. Inizia come un pezzo malvagio glorificato, mandando gli equipaggi a strisciare attraverso nebbie vorticose ed esplorare sfumature spettrali che indicano la strada da percorrere. All’improvviso, però, il caos si instaura quando i giocatori si imbarcano in una corsa frenetica per individuare una serie di Lanterne nell’oscurità mentre fantasmi ostili si generano costantemente da tutte le parti. Ma quando la battaglia è completata, l’avventura giunge presto a una conclusione improvvisa e insoddisfacente.

READ  Stray, il gioco di fantascienza su un gatto smarrito, arriverà finalmente il prossimo anno

Non che arrivare a quel punto fosse troppo semplice nel mio gioco; Inevitabilmente, solo pochi istanti dall’ampio set di Shrouded Islands, le solite frustrazioni del mondo condiviso sono riemerse, come risultato della costante insistenza di Rare nel riunire i giocatori per i contenuti della storia piuttosto che tenerli fuori dai giochi in PvP. Ho la teoria alla base e sono davvero al lavoro: riunire le persone e chissà quali interazioni eccitanti accadranno! – Ma mentre ci sono molte occasioni in cui gli incontri dei giocatori possono cambiare il ritmo dell’accoglienza, è un vero disastro legato alla storia. Niente uccide lo slancio della combo più velocemente dell’incrocio con altri equipaggi in Sea of ​​​​Thieves quando sicuramente finirà in una miserabile guerra di logoramento.

È l’equivalente nel gioco di avere qualcuno che ti lancia costantemente popcorn in testa mentre stai cercando di guardare un film: raggiungerai inevitabilmente un punto in cui sei così annoiato che perdi semplicemente tutto l’interesse per quello che sta succedendo schermo e voglio solo andare a casa. Sfortunatamente, fino a quando Rare non induce correttamente il gioco cooperativo positivo per bilanciare le interazioni amichevoli e potenzialmente aggressive del giocatore, questo non sarebbe un modo spazzatura per raccontare una storia.

Tuttavia, la grande preoccupazione è che senza la costante interruzione del PvP su più tentativi, il mio tempo di fine in Shrouded Islands avrebbe a malapena registrato un segnale acustico nel corso del tempo. I precedenti tentativi di Sea of ​​​​Thieves di eventi regolari – di solito costituiti da una lista della spesa abbastanza ripetitiva di missioni da completare per intrattenere i giocatori tra un grande rilascio di contenuti – potrebbero non essere stati particolarmente eccitanti, ma almeno hanno la carne , va bene Con il flusso regolare di gioco e movimento in movimento con un nuovo obiettivo su cui concentrarsi per una settimana circa. Shrouded Islands, al contrario, è una cosa incredibilmente leggera, che arriva in meno di un’ora dall’inizio alla fine. È un po’ sconcertante, quindi, che questa prima avventura eviti una delle aggiunte best-chic di Rare a Tall Tales dal design simile, che ha stimolato corse ripetitive con obiettivi secondari opzionali: fai questa cosa, trova quella cosa. Il lavoro è impegnativo, certo, ma è comunque divertente per gli obiettivi da raggiungere fino alla prossima grande cosa.

READ  Il conteggio dei giocatori simultanei di Babylon Fall scende a meno di 10 su PC

Le isole coperte sono solo l’inizio, ovviamente, e Sea of ​​​​Thieves è la nave perfetta in assoluto per il tipo di trattamento narrativo continuo che Nader sta provando qui: il suo mondo è una tavolozza meravigliosamente ricca con uno spazio quasi infinito per crescere. È un po’ deludente, quindi, che questa prima avventura sembri essere afflitta da molti problemi familiari – dal coinvolgimento passivo nella trama alla mancanza di interazione tematica – che hanno risolto le successive brillanti incursioni di Rare nella narrazione molto tempo fa. È vero, arriva senza una raffica di eccitazione che circonda una stagione di nuovi contenuti, e sono sicuro che la sua atmosfera priva di sostanza sarà meno evidente quando sarà supportata da una nuova scatola di giochi con cui giocare. Ma se Shrouded Islands è indicativo della grande manovrabilità di Rare per mantenere lo slancio durante ogni nuova stagione, sembra che ci sia ancora del lavoro da fare.

Shrouded Islands rimarrà disponibile fino al 3 marzo, con il prossimo capitolo della storia insieme alla Stagione 6 di Sea of ​​​​Thieves in arrivo il 10 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.