La missione di spedizione di SpaceX è stata nuovamente ritardata, al 14 luglio

SpaceX e la NASA hanno fissato una nuova data per la già ritardata missione di rifornimento CRS-25 che invierà la capsula robotica Dragon alla Stazione Spaziale Internazionale a bordo di un razzo Falcon 9. Ora la NASA afferma che la missione robotica non inizierà fino al 14 luglio.

All’inizio di questo mese, la NASA e SpaceX hanno annunciato di essersi ritirate dal lancio previsto per il 10 giugno della missione CRS-25 dopo la sua scoperta. Letture elevate per l’idrazina, la spinta utilizzata dai motori Draco Draco, durante il rifornimento della navicella spaziale. Missione rinviata – prima a non oltre il 28 giugno, poi a Non prima dell’11 luglio – In modo che letture anomale del vapore di idrazina all’interno del sistema Draco possano essere problematiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.