La Juventus si unisce a una lista sempre più ampia di tifosi del difensore diventato Eric ten Hag

I rapporti in Italia affermano che la Juventus è entrata a far parte di una serie di top club mostrando interesse per il difensore del Manchester United che sta eccellendo sotto Eric Ten Hag.

Dopo un inizio triste per la prima stagione in carica di Tin Hag, quando i Red Devils hanno perso in casa contro il Brighton e sono stati battuti a Brentford, lo United ha vinto quattro partite di Premier League.

Un certo numero di giocatori ha aumentato notevolmente i propri livelli due settimane fa e Diogo Dalot era uno di questi.

Il terzino destro ha spesso lottato per il tempo della partita sotto Ole Gunnar Solskjaer e Ralf Rangnick. Tuttavia, è stata la prima scelta sotto Ten Hag, avendo iniziato tutte e sei le partite di campionato finora.

Tuttavia, il contratto di Dalot scadrà a fine stagione, suscitando interesse per i suoi servizi.

Da parte loro, lo United ha la possibilità di prolungare l’accordo per un altro anno. E se il 23enne continuerà al suo livello attuale, accadrà sicuramente.

Sia Barcellona che Roma sono menzionate come corteggiatrici di DalotMa adesso la Juventus si è unita alla gara.

Il nazionale portoghese è stato estremamente impressionante durante la sua stagione in prestito al Milan nel 2020-21. Con i giganti di San Siro ha segnato due gol in 33 partite tra tutte le competizioni.

L’Italia tenta nuovamente Dalot

Sembra che il giocatore sia almeno tentato di tornare al calcio italiano.

Calcircato Juventus e Milan sono citate come potenziali destinazioni per Dalotanche se anche la Roma è in forte competizione.

Infatti, il Corriere dello Sport Afferma che Dalot è un obiettivo di lunga data di Jose Mourinho nella capitale italiana.

READ  Eagles shoot Doug Pederson: The rumblings of planes are overrated

Mourinho infatti ha portato il difensore all’Old Trafford nel 2018 e vuole ricongiungerlo al giocatore.

Molto ora dipende dalla voglia di restare del giocatore, Manchester e se unito vuoi tenerlo.

L’esperto di trasferimenti Fabrizio Romano ha recentemente spiegato perché lo United fosse riluttante ad attivare la clausola di Dalot. I Red Devils vogliono firmare un accordo a lungo termine e solo se non sarà possibile sarà prorogato per un anno come ultima risorsa.

Dalot merita un nuovo contratto con lo United

C’è un forte motivo per cui Dalot merita un nuovo contratto a lungo termine all’Old Trafford.

Il terzino sembra già essere un miglioramento sotto Ten Hag, anche se l’olandese era al club solo mesi fa.

Ha segnato i suoi primi due gol con il Portogallo nella Nations League a metà settimana e ora è pieno di fiducia.

Domenica sarà un grande test per Dalot, con un’imminente trasferta al Manchester City.

Probabilmente dovrà fermare i suoi istinti offensivi e potrebbe persino trovarsi faccia a faccia con Jack Grealish o Phil Foden.

Tuttavia, la partita nel sindacato sarà una grande opportunità per il giocatore di mettere in evidenza i suoi progressi.

Potrebbe anche fare molto per lui guadagnare quel contratto a lungo termine e mettere da parte tutti i discorsi su una mossa.

LEGGI DI PIÙ: Moyes ha suggerito di annullare la star del West Ham con una decisione scioccante, poiché il critico entra in contatto con il Manchester United

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.