La Juventus italiana si sta muovendo con decisione per ingaggiare la stella dello Swansea City

Secondo la stampa italiana, il club italiano della Juventus sta valutando la possibilità di ingaggiare la giovane stella dello Swansea City, Aimar Gouveia.

Il diciassettenne ha firmato il suo primo contratto professionale con gli Swans lo scorso marzo, nonostante l'interesse proveniente da altri settori. Arsenal, Brighton e Southampton hanno tutti mostrato serio interesse per l'esterno, mentre anche il Newcastle United ha effettuato le prime indagini, insieme a diversi club della Liga.




Aimar, il fratello minore dell'ex giocatore dello Swansea Jordi, ha continuato a stupire con la prima squadra la scorsa stagione, collezionando cinque presenze con lo Swansea sotto la guida dell'allenatore Luke Williams.

Per saperne di più: I motivi per cui Swansea City continua a emettere nuove azioni e cosa significa realmente

Per saperne di più: Lo Swansea City è vicino all'acquisto dell'esterno francese e potrebbe concludere la trattativa nei prossimi giorni

Rimane un giocatore promettente, molto apprezzato dagli addetti ai lavori e sembra continuare ad attirare l'attenzione da altri paesi.

Secondo i media italiani Totò SportLa Juventus ora si sta muovendo “decisamente” per provare a portare il nazionale Under 17 ecuadoriano a Torino, e potrebbe concludere l'affare se facesse un'offerta di poco più di 1 milione di sterline.

Lo stesso rapporto afferma che anche diversi club inglesi e spagnoli sono interessati al giovane, che dovrebbe tornare ad allenarsi pre-campionato con il resto della squadra la prossima settimana.

Infatti, dopo aver supervisionato la sua promozione in prima squadra, il tecnico Williams potrebbe essere pronto a dare all'attaccante un ruolo più importante la prossima stagione.

WhatsApp: Iscriviti al servizio WhatsApp di Swansea City per ricevere le ultime notizie e le storie più importanti inviate al tuo telefono

READ  Guida della squadra maschile e dettagli del calendario per questa stagione

“Mi piace perché ha chiaramente delle qualità, senza dubbio”, ha detto Williams quando gli è stato chiesto dei progressi dell'astro nascente la scorsa stagione.


“Colpisce bene la palla, la gestisce bene, ha la capacità di cambiare direzione, cambiare il suo peso corporeo ed è abbastanza veloce, quindi sono tutte cose che mi piacciono.

“E poi punta sulla formazione e sull'ascolto, ha un buon atteggiamento e queste cose sono altrettanto importanti.

“Aimar ha grandi possibilità di diventare un buon giocatore se continua così. Ha meritato il suo posto nella formazione titolare e la sua presenza in campo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *