La Juventus ha segnato tre gol in sette minuti per segnare una vittoria in rimonta sulla Roma

La Juventus ha segnato tre gol in sette minuti per uscire in rimonta con un emozionante 4-3 in trasferta contro la Roma.

I padroni di casa hanno preso il vantaggio di 3-1 20 minuti prima della straordinaria rimonta della Juventus. Anche il giocatore della Roma Lorenzo Pellegrini ha ricevuto un rigore nel finale che Wojciech Szczesny ha parato dopo che Matthijs de Ligt ha ricevuto il secondo cartellino giallo dopo un fallo di mano.

Tammy Abraham ha annuito da un calcio d’angolo vicino al palo di Jordan Veretot per aprire le marcature prima che Paulo Dybala pareggiasse.

Henrikh Mkhitaryan ha riguadagnato il vantaggio della Roma all’inizio del secondo tempo e Pellegrini ha sparato un calcio di punizione sbalorditivo da 25 yard nell’angolo superiore per portare i padroni di casa apparentemente sulla strada per la vittoria.

Ma le reti di Manuel Locatelli, il subentrato Dejan Kulusevsky e Mattia de Sciglio hanno ribaltato la partita.

La vittoria lascia la Juventus al quinto posto, a tre punti dall’Atalanta, quarta in Champions League, dopo aver battuto l’Udinese 6-2.

Il Milan ha continuato a fare pressione sui rivali dell’Inter con una comoda vittoria per 3-0 sul Venezia. Zlatan Ibrahimovic ha aperto le marcature prima della doppietta di Theo Hernandez.

Venezia è stata ridotta a 10 uomini quando il difensore Michael Svoboda è stato espulso per aver toccato palla sulla linea e Hernandez ha preso il rigore.

La vittoria ha portato brevemente il Milan in vetta alla classifica di Serie A, anche se l’Inter è tornata in vetta con una vittoria casalinga per 2-1 contro la Lazio.

READ  "Fai in modo che le scene accadano!" I fan di Southampton chiedono la scadenza del giorno di trasferimento tra l'aggiornamento di Burnley

Milan Skriniar ha segnato il gol del secondo tempo per Simone Inzaghi dopo che Cerro Immobile ha annullato la gara d’esordio di Alessandro Bastoni a San Siro.

Il Napoli resta al terzo posto dopo che il gol di Andrea Betania ha regalato la vittoria casalinga per 1-0 sulla Samp.

Gianluca Scamacca ha segnato una tripletta nella vittoria per 5-1 del Sassuolo sull’Empoli, che dopo l’ora ha espulso Mattia Vetti.

La Salernitana ha ottenuto solo la terza vittoria in campionato in questa stagione battendo il Verona 2-1, mentre lo Spezia ha battuto il Genoa 1-0.

In Spagna, il Siviglia ha mantenuto un legame con il Real Madrid, capolista della Liga, vincendo 1-0 in casa sul Getafe, con Rafael Mir che ha segnato nel primo tempo.

L’Atletico Madrid rimane tra i primi quattro nonostante abbia perso più punti nel pareggio per 2-2 contro il Villarreal.

Angel Correa ha portato in vantaggio l’Atleti, ma i gol di Pau Torres e Alberto Moreno hanno ribaltato la partita.

Geoffrey Kondogbia ha segnato il pareggio per gli ospiti prima di essere espulso nei tempi di recupero.

Ivan Palio ha annullato l’apertura di Sergio Canales per il Real Betis per regalare al Rayo Vallecano un pareggio per 1-1, con la squadra in trasferta che ha giocato la maggior parte della partita in dieci uomini dopo il cartellino rosso di Alex Moreno mezz’ora dopo.

L’Osasuna ha battuto il Cadice 2-0, mentre Alaves e Athletic Bilbao hanno pareggiato senza gol.

La capolista Paris Saint-Germain ha pareggiato 1-1 con il Lione e Thilo Keirer ha annullato il primo gol di Lucas Paqueta per i padroni di casa.

READ  FIFA World XI: Manca un grande nome alla squadra di Sportsmail

I gol di Kasper Dolberg, Andy Delort e Amin Guerre hanno visto il Nizza, secondo in classifica, vincere 3-0 sul Brest nonostante il cartellino rosso di Morgan Schneiderlin dopo appena 20 minuti.

Lo Strasburgo ha battuto il Metz 2-0, mentre Claremont contro Reims e Nantes contro Monaco sono finite ciascuna senza gol.

Anthony Modesti ha segnato il suo 14esimo gol in questa stagione portando il Colonia alla vittoria per 3-1 in casa dell’Hertha Berlino e salire al sesto posto nel campionato tedesco, mentre il Bochum ha battuto il Wolfsburg 1-0 nell’unica altra partita in Germania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.