La gamma Pixel 9 di Google è vista in immagini pratiche di cinque mesi fa

È una giornata che termina con la lettera Y, quindi naturalmente abbiamo a che fare con un altro leak sull'hardware di Google Pixel. Questa volta i Pixel 9, 9 Pro e 9 Pro XL possono essere visti fianco a fianco Nuove foto da rosetkd – ben cinque mesi prima rispetto al consueto periodo di rilascio di ottobre di Google.

Ho molte domande su come e perché queste unità sono venute al mondo così presto, ma eccoci qui. So che molti di voi non vedono l'ora di vedere il normale 9 Pro, che finalmente porterà le migliori funzionalità della fotocamera di Google in un telefono di dimensioni normali. Nel frattempo, il 9 Pro XL sembra leggermente più lungo dell'iPhone 15 Pro Max di Apple.

Sì, questo è un telefono XL.
immagine: rosetkd

Sono un po' curioso di sapere se Google la chiamerà ancora “striscia della fotocamera” ora che non copre più l'intera larghezza del telefono. Rappresenta un cambiamento piuttosto grande nell'identità visiva del Pixel, ma il nuovo stile sembra ancora abbastanza unico rispetto a quello che stanno facendo Apple e Samsung. Come al solito, il Pixel 9 standard avrà un sistema a doppia fotocamera, mentre il Pro avrà un terzo obiettivo per lo zoom.

Google sta cercando di superare se stesso con i leak precedenti ogni anno? Il fatto che questi dispositivi esistano già potrebbe significare che l’azienda stia pianificando di posticipare il loro rilascio a una data anteriore al 2024? Potremmo vedere un teaser di Pixel 9 durante il keynote di Google I/O di domani? Voglio dire, sappiamo già come appare; Almeno mostraci dei colori diversi, Google. Dove si nasconde Pixel Fold 2, ehm… Pixel 9 Pro Fold durante tutti questi leak?

READ  Lo smontaggio di M2 MacBook Air rivela accelerometro, gestione del calore minima

Ad ogni modo, il Pixel 8A di fascia media sarà in vendita questa settimana per $ 499 e non dovrebbe essere trascurato se non ti dispiace avere cornici più spesse e non avere l'hardware della fotocamera più avanzato di Google.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *