La Federcalcio impedisce l'acquisizione del Leeds da parte dell'Italia

LONDRA (Reuters) – La Premier League inglese ha vietato lunedì a Massimo Cellino di assumere la guida del Leeds United dopo aver multato il giocatore italiano per evasione fiscale, gettando nel caos il club di seconda divisione inglese. Cellino, presidente del club italiano Cagliari, ha concordato il mese scorso di acquistare una quota del 75% nell'ex campione inglese del Leeds, ma l'accordo era condizionato all'approvazione della Football League. Il club si è detto deluso dalla decisione, che lascia incerta la sua proprietà mentre entra nelle ultime settimane di un'altra stagione deludente. I resoconti dei media dicono che Cellino stava già aiutando a finanziare il club. Il consiglio di amministrazione della Lega ha vietato a Cellino di ricoprire l'incarico di manager del club dopo che un tribunale italiano gli ha imposto una multa di 600.000 euro (826.900 dollari) la scorsa settimana per mancato pagamento dei dazi di importazione degli yacht. “Il Consiglio di amministrazione (della Lega Calcio) ha concordato all'unanimità che la decisione del tribunale italiano costituisce una condizione per la squalifica ai sensi del test dei proprietari e degli allenatori”, si legge in una nota della Lega. La GFH Capital, con sede a Dubai, che ha acquistato il Leeds nel dicembre 2012, aveva pianificato di mantenere una quota del 25% nel club una volta completato l'accordo con la società della famiglia Cellino, Eleonora Sport. Il club ha dichiarato in una nota: “Il Consiglio di amministrazione e la direzione esecutiva del club continueranno le discussioni con la Federcalcio ed Eleonora Sport per trovare una soluzione adatta a tutte le parti”. Ha aggiunto: “I nostri azionisti continuano a sostenere il club direttamente o attraverso ulteriori investimenti, come è sempre stato”. Cellino ha due settimane per impugnare la decisione. Le autorità calcistiche inglesi sono sotto pressione affinché adottino una posizione più dura nei confronti dei proprietari dei club dopo che l'allenatore del Birmingham City Carson Young è stato incarcerato a Hong Kong questo mese con l'accusa di riciclaggio di denaro. Cellino ha precedenti penali in Italia per frode ed è stato squalificato per quattro mesi l'anno scorso dalla Federcalcio italiana dopo che il Cagliari aveva venduto i biglietti per una partita che avrebbe dovuto svolgersi a porte chiuse. Il Leeds ha vinto l'ultima volta il titolo di Premier League nel 1992 e rimane uno dei club meglio supportati al di fuori della League One. Tuttavia, sono bloccati a metà classifica senza reali possibilità di promozione in questa stagione. Le speranze dei tifosi che l'acquisizione del club da parte della GFH segnasse l'inizio di una nuova era sono state deluse e l'incertezza sulla futura proprietà del club ha influenzato la squadra in questa stagione. (Scrittura di Keith Weir, montaggio di Justin Palmer)

READ  De Rossi, Del Piero e non solo: le leggende italiane fanno il test per diventare allenatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *