Kim Jong Un sta costruendo nuovi palazzi mentre la Corea del Nord sta morendo di fame

Kim era particolarmente legato alla sua villa a Wonsan, una pittoresca cittadina costiera sulla costa orientale della penisola coreana, e secondo quanto riferito ha ospitato Dennis Rodman nel suo resort sulla spiaggia privata durante uno dei viaggi della star del basket nello stato paria.

Le immagini satellitari rivelano che la struttura sarà dotata di navi da crociera di lusso, un porto turistico, un poligono di equitazione, un poligono di tiro e un parco acquatico, con dieci ville sparse sulla sua spiaggia di sabbia bianca di 530 metri, giardini ben curati e sentieri.

Delle quattro navi da crociera di Kim, la più lunga è lunga 80 metri e in precedenza era stato segnalato che avesse due scivoli d’acqua tortuosi e un’area lounge a più piani.

Pensata per essere stata rinnovata nel 2020, un’altra nave di 55 metri è stata recentemente ridipinta e il suo ponte è stato ampliato.
Il rinnovo è avvenuto durante la pandemia, quando l’economia è stata ulteriormente messa a dura prova a causa della rigida chiusura delle frontiere che ha esacerbato la carenza di cibo causata da disastri naturali e sanzioni.

Tuttavia, Chung ha affermato che alcuni nordcoreani non erano a conoscenza dell’enorme complesso turistico della famiglia Kim, hanno bloccato l’accesso a Internet e hanno alimentato la propaganda attraverso i media statali sulla scarsa dieta di Kim Jong-un e la mancanza di sonno a causa della devozione al suo popolo.

“Sono così intimidito dal modo in cui la propaganda funziona con Kim che i nordcoreani lo adorano tanto quanto loro”, ha detto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.