Jack Draper si prepara per lo scontro all'Open d'Italia con il campione in carica Daniil Medvedev

Jack Draper ha organizzato uno scontro al secondo turno con il campione in carica Daniil Medvedev agli Open d'Italia, mentre Rafael Nadal ha lottato per la vittoria nella sua partita di apertura a Roma.

L'11 volte campione ha partecipato al Foro Italico per la prima volta dal 2022 e ha faticato a trovare il suo match contro il qualificato Zizo Burgess, ma è tornato da un set sotto vincendo 4-6, 6-3, 6-4.

La partita è stata ritardata a causa di un'emergenza medica in tribuna all'inizio del secondo set, mentre Nadal ha conquistato un punto nel terzo nonostante fosse scivolato a metà gara.

Il confronto è stato difficile fino alla fine e il veterano spagnolo si è impegnato a non arrendersi nella prossima partita contro Hubert Hurkacz, settima testa di serie.

“Questa non è stata la mia partita migliore”, ha detto Nadal. Ha aggiunto: Mi stavo allenando meglio di come ho giocato, ma ho trovato il modo di vincere, e questo è importante all'inizio del torneo.

“Non ho giocato molto a tennis negli ultimi due anni e ho avuto alcuni alti e bassi, ma penso di poterlo fare molto meglio di quanto ho fatto oggi.

“Devo provare a giocare al 100%. Non è facile perché devo liberarmi di un po' di paura che sento in alcuni tiri. Se succede qualcosa, succede qualcosa.

“Affronterò il Roland Garros tra sole due settimane e mezzo. È arrivato il momento in cui devo dimostrare a me stesso se sono in grado di spingere il mio corpo al limite necessario per sentirmi pronto per quello che verrà dopo.

READ  La speculazione su Nahitan Nandes e Leeds United si è finalmente placata sulla stampa italiana

Draper, seconda testa di serie britannica, sembrava più soddisfatto della sua prestazione nella vittoria per 7-5, 6-1 sul croato Borna Coric.

Coric ha resistito sotto una pressione tremenda nel primo set prima che Draper ottenesse finalmente il settimo break point, ma il 22enne è stato più aggressivo nel secondo set unilaterale.

Seduto nell'area del Draper Stadium c'era l'ex top-10 giocatore Wayne Ferreira, che sta scontando un periodo di prova come assistente dell'allenatore James Troutman.

“Wayne al momento è solo un esperimento”, ha detto Draper a Sky Sports. “Penso che sia davvero importante dire che James Troutman è il mio capo allenatore adesso.

“Wayne ci ha dato qualche piccolo consiglio. Ovviamente è in tournée da molto tempo. Anche lui è stato un eccellente giocatore.

“Ora penso che si tratti di sviluppare il mio gioco per essere tra i primi 10 e vincere grandi trofei. È lì che voglio essere.”

Draper ha perso molte partite ravvicinate contro giocatori di alto livello in questa stagione, e ora ha un'altra possibilità di mettersi alla prova affrontando Medvedev, seconda testa di serie.

“Dovrò giocare un ottimo tennis”, ha detto Draper. “Il suo livello è incredibilmente alto, è uno dei migliori giocatori del torneo per un motivo, è un campione del Grande Slam e qualcuno che tutti i giocatori rispettano.

“Oggi ho giocato bene al primo turno, quindi spero di poterlo sfruttare anche in quella partita”.

Dan Evans non è riuscito a raggiungere Draper al secondo turno, poiché ha subito la sua quinta sconfitta consecutiva in un feroce confronto con l'enigmatico italiano Fabio Fognini.

READ  Rafael Nadal batte Zizo Burgess e si qualifica agli Open d'Italia

Evans ha ricevuto un avvertimento per imprecazioni durante il terzo set dopo la sua reazione rabbiosa all'annullamento dell'arbitro Mohamed El Hayani, che la squadra di Hawkeye ha dimostrato essere errata e ha perso la partita 6-4, 3-6, 6-2.

Naomi Osaka si è paragonata a una “piccola giraffa” dopo aver ottenuto la sua prima vittoria su una delle prime 20 giocatrici sulla terra battuta, battendo la brillante Marta Kostyuk 6-3, 6-2, mentre Coco Gauff ha sconfitto Magdalena Fritsche 6-3, 6-3 . La testa di serie Iga Swiatek ha sconfitto Bernarda Pera 6-0, 6-2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *