Ivanka Trump rompe il silenzio dopo la storica condanna penale di suo padre

Ivanka Trump ha rotto il silenzio e ha parlato a sostegno del padre in seguito alla storica condanna penale dell'ex presidente nel suo processo segreto a New York.

L'ex prima figlia, che è stata anche consigliera speciale durante la presidenza di Donald Trump, ha pubblicato un messaggio accorato sul suo account Instagram, poco dopo che suo padre è stato dichiarato colpevole di tutte le accuse penali giovedì.

Una giuria ha condannato Trump per 34 capi di imputazione per aver falsificato documenti aziendali per coprire un pagamento di 130.000 dollari alla star del cinema per adulti Stormy Daniels nel periodo precedente alle elezioni del 2016. La signora Daniels afferma che hanno avuto un incontro sessuale nel 2006, cosa che l'ex presidente nega .

I giurati hanno annunciato di aver raggiunto un verdetto nello storico processo penale giovedì alle 16:20, mentre il giudice Juan Merchan si preparava a licenziarli per la giornata.

Poco dopo l’annuncio della sentenza, Trump ha condiviso una foto di se stessa da bambina seduta sulle ginocchia di suo padre, sorridente. “Ti amo papà”, ha scritto con un'emoji a forma di cuore.

L'ex prima figlia, che è stata anche consigliera speciale durante il periodo in cui Trump era in carica, giovedì ha pubblicato un messaggio sincero sul suo account Instagram.
L'ex prima figlia, che è stata anche consigliera speciale durante il periodo in cui Trump era in carica, giovedì ha pubblicato un messaggio sincero sul suo account Instagram. (@evankatromp/Instagram)

La sua pubblica dimostrazione di sostegno a suo padre è in netto contrasto con la moglie di Trump, l'ex first lady Melania Trump, che non è apparsa durante il processo di sei settimane. Non ha ancora commentato pubblicamente.

Questi presunti pagamenti sono stati effettuati per mantenere segreta la relazione tra Daniels e Trump, una relazione avvenuta poco dopo che Melania ha dato alla luce suo figlio Barron.

READ  Il Vaticano si scusa dopo gli insulti anti-gay di Papa Francesco | Notizie sulla religione

Stephanie Grisham, che è stata addetta stampa della Casa Bianca dal 2019 al 2021, Ha detto alla CNN Le insistenti domande di un giornalista su dove si trovi Melania infastidiscono “assolutamente” l'ex presidente.

Ivanka Trump è stata anche consigliera speciale di suo padre durante la sua amministrazione
Ivanka Trump è stata anche consigliera speciale di suo padre durante la sua amministrazione (Immagini Getty)

“So sicuramente che gli dà fastidio”, ha detto Grisham a Erin Burnett mercoledì. “Questo genere di cose gli darebbe fastidio se la signora Trump non fosse presente a un evento, ed è già stato notato che ne parlerebbe sicuramente con lei.”

Nonostante l'assenza di Melania Trump, il figlio maggiore dell'ex presidente, Donald Trump Jr., è stato molto esplicito giovedì riguardo alla sentenza.

“Che stronzate***”, ha scritto Trump Jr. su X. Mercoledì ha condiviso un video con suo padre dall'interno di un tribunale di Manhattan in cui scherzava sul fatto di scrivere pessimi tweet.

Melania Trump non è apparsa affatto in tribunale durante il processo del marito e non ha commentato pubblicamente l'accaduto
Melania Trump non è apparsa affatto in tribunale durante il processo del marito e non ha commentato pubblicamente l'accaduto (AP)

Successivamente ha aggiunto: “Colpevole di tutte le accuse”. I Democratici sono riusciti nel loro tentativo durato anni di trasformare l’America in un Terzo Mondo. “Il 5 novembre è la nostra ultima possibilità di salvarlo.”

Trump, il presunto candidato repubblicano nella corsa del 2024, è ora il primo criminale condannato a candidarsi alla Casa Bianca. Ha mantenuto la sua innocenza anche dopo la sua condanna giovedì.

Parlando nell'atrio del tribunale dopo la lettura del verdetto, ha detto: “Sono un uomo molto innocente”. Ha criticato il processo e lo ha descritto come “truccato” e una “vergogna”, prima di dire che “il Paese sta andando all’inferno”.

Trump dovrebbe tornare alla Corte penale di Manhattan l’11 luglio per la sentenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *