In arrivo a Colombo una riproduzione della Cappella Sistina di Michelangelo all’aperto

Anche quelli abbastanza fortunati da visitare Cappella Sistina a Roma Potresti non essere in grado di ottenere l’offerta migliore MichelangeloFamosi affreschi: La creazione di Adamo e altri racconti della Genesi e della Bibbia, e il notevole “Giudizio universale”. I dipinti sono sul soffitto a volta alto 72 piedi e con più di 5 milioni di persone che visitano la chiesa ogni anno, la stanza è piena di turisti.

Ora fa il giro della mostra itinerante di riproduzioni di affreschi “Michelangelo – A Different View”, con tappa a partire dal 22 dicembre alle Il più grande centro congressi di Columbus. concesso in licenza da Musei Vaticani A Roma, la galleria ospita più di 50 grandi copie degli affreschi che non sono esposte sul soffitto ma sul pavimento dove i visitatori possono passeggiare.

“I visitatori hanno l’opportunità di sperimentare maggiori dettagli sull’arte senza la folla”, ha affermato Leslie Notter, coordinatrice delle vendite e del marketing per il Greater Columbus Convention Center. Ma, ha aggiunto, “niente batte la storia degli affreschi di Michelangelo quando si visita l’Italia di persona”.

Scultore e pittore italiano Michelangelo di Ludovico Buonarroti Simone (noto semplicemente come Michelangelo) nacque nella Repubblica di Firenze nel 1475. Su commissione del Papa Giulio IIEseguì gli affreschi della Cappella Sistina tra il 1508 e il 1512. Molto probabilmente, non dipinse sdraiato sulla schiena, come ipotizzato da un biografo, ma dipinse su un’impalcatura, forse sentendosi a disagio stando in piedi con la testa inclinata all’indietro.

La Cappella Sistina, considerata la stanza più visitata al mondo, ha subito un processo di restauro tra il 1982 e il 1994, dopo il quale un team giapponese ha fotografato la chiesa. Le diapositive fotografiche sono state realizzate da affreschi nel formato 200 x 250 mm per i Musei Vaticani. Una serie di diapositive sono state fornite alla mostra tedesca 4 You, produttori del film “Michelangelo – A Different View”. Le diapositive sono state riprodotte e trasferite su griglie di texture.

READ  Consigliato: meglio in pasta su Hulu

“Michelangelo – A Different View” ha iniziato il tour a Colonia, in Germania, nel 2016 ed è stato mostrato in Europa, Australia e Stati Uniti. La mostra può essere esposta in diverse città contemporaneamente e sarà allestita ad Auckland, in Nuova Zelanda, contemporaneamente a Columbus.

All’ingresso della galleria si trovano copie degli affreschi del “Quattrocento”, scene della vita di Gesù e Mosè dipinte nel XV secolo. Sandro Botticellie Pietro Peruginoe Domenico Ghirlandaio e Cosimo Rosselli I quadri che passava Michelangelo mentre andava a dipingere i suoi affreschi.

La mostra di Michelangelo si compone di quattro sezioni: Genesi con nove quadri; Sezione Racconti eroici, I venti profeti e fratelli e Giudizio universale, le cui dimensioni variano da città a città, a seconda della struttura. A Columbus, sarebbe 13 piedi per 13 piedi.

negilson@gmail.com

In uno sguardo

Lo spettacolo “Michelangelo – A Different View” va dal 22 dicembre al 23 gennaio al Grand Columbus Convention Center, 400 N. High St. A $ 17, deve essere pre-acquistato a https://bit.ly/MichelangeloCBUS. I visitatori devono indossare maschere. Per maggiori informazioni, vai su www.columbusconventions.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.