Il Tottenham si prepara alla pesante sconfitta contro il Tanguy Ndombele mentre emerge la clausola nei colloqui del Napoli | calcio | gli sport

Secondo quanto riferito, gli Spurs potrebbero essere costretti ad accettare una commissione di prestito inferiore a 1 milione di sterline dal Napoli per i servizi di Tanguy Ndombele e potrebbero finire per perdere 30 milioni di sterline a favore del giocatore. Ndombele è stato ritenuto in esubero da Antonio Conte e sembra essere in fuga temporaneamente dal nord di Londra per raggiungere il Napoli fino alla fine della stagione.

Il francese è stato escluso dalla squadra del Tottenham che si è recata in Corea del Sud durante il tour pre-stagionale del club e non ha giocato un minuto in Premier League dall’inizio della nuova stagione. Ora si dice che il Napoli sia in trattative avanzate con il Tottenham per un contratto di prestito per acquistare il centrocampista, ma secondo l’esperto di trasferimento offre solo £ 840.000 per il trasferimento. Paolo Barggia.

Si dice che il Napoli sia desideroso di finire la firma di Ndombele fino alla fine della stagione, ma non ha soddisfatto le richieste del Tottenham sulla quota di prestito nonostante settimane di discussioni. Ai pesi massimi della Serie A è stato chiesto di raddoppiare l’importo proposto per accelerare il movimento, ma hanno scelto di non aumentare le loro offerte come è il caso.

Si ritiene inoltre che gli Spurs abbiano negoziato l’inclusione di un’opzione per il Napoli per l’acquisto di Ndombele per almeno 25 milioni di sterline, una cifra che li vedrebbe subire una pesante perdita nella quota di 55 milioni di sterline inizialmente pagata al Lione per il centrocampista nell’estate di 2019, ma la squadra italiana non prevede di allenarsi con la condizione a fine stagione. Sembra che nei prossimi giorni verrà raggiunto un eventuale accordo tra Tottenham e Napoli, anche se Barguigia è “ottimista” sul fatto che Ndombele effettuerà il passaggio prima della scadenza del trasferimento del mese prossimo.

READ  La notizia del Leeds United dove ha collegato Andrea Radrizani, successore di Marcelo Bielsa, nei media italiani

APPENA IN: Il Man United ha dato una spinta a Kaiseido poiché la famiglia degli assi del Brighton può svolgere un ruolo

Ndombele non ha mai cliccato su Spurs nonostante il suo record per il club, con il 25enne esonerato da tre diversi allenatori durante la sua permanenza in Inghilterra. Ha lottato per l’influenza sotto Jose Mourinho prima di affrontare le critiche dopo un lungo periodo in rosa durante il breve periodo di Nuno Espirito Santo al club.

Conte è stato il prossimo allenatore a fallire nei suoi sforzi per aiutare Ndombele a ritrovare i piedi, e da allora ha lasciato andare il centrocampista, che ha segnato solo sette partite in tutte le competizioni da quando l’allenatore italiano è arrivato a novembre dello scorso anno. L’ex boss del Tottenham ha esortato Ndombele a migliorare il suo ritmo di lavoro per correre ogni possibilità di tornare all’immagine della prima squadra, ma la sua gara sembra già essere in corso.

non perdere

“Ho visto molti allenatori lottare con la sua posizione”, ha detto Conte ai giornalisti poco dopo la sua nomina al Tottenham.

“Ha la qualità [but] Deve capire che è una squadra e deve giocare nella squadra. È importante che tu faccia ciò che la situazione ti dice di fare. Noi lavoriamo sodo, lui deve lavorare molto più degli altri.

“Ha talento ma deve metterlo in rosa per il bene della squadra, non per un giocatore. Ogni giocatore deve sapere cosa deve fare. Se ogni giocatore corresse per tutto il campo, sarebbe il caos”.

Vuoi le ultime notizie sulla Premier League inglese non appena saranno pubblicate Sport Espresso? Unisciti al nostro gruppo Facebook cliccando quaggiù

READ  Axel Tuanzebe completa il trattamento del Napoli prima del trasferimento in prestito dal Manchester United

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.