Il Tottenham deve imparare a evitare la sconfitta in partite impossibili, ammette Antonio Conte dopo aver scioccato il Brighton

Gli uomini di Antonio Conte speravano di sfruttare la forma sinuosa dei loro primi quattro avversari, ma invece si sono trovati frustrati dalla superba squadra del Brighton.

Parlando dopo la sconfitta per 1-0, l’allenatore italiano ha ammesso che la sua squadra aveva bisogno di imparare le lezioni da questa partita. Soprattutto, Conte vuole che la sua squadra impari a evitare la sconfitta nelle partite che non possono vincere.

Ha detto: “È anche una buona opportunità per noi per affrontare la pressione, perché quando arrivi e poi sai che stai per raggiungere un grande obiettivo per te.

“Tu vinci il campionato e tu prima e poi devi fare i conti con la pressione, con gli altri risultati e penso che questa sia una buona opportunità per noi per migliorare perché penso che questo gruppo di giocatori ne abbia bisogno, giusto? Hanno bisogno di quel tipo di controllo per migliorare.

“Sicuramente non è un buon risultato per noi e una lezione che possiamo imparare oggi è che ci sono partite che se non puoi vincere, non puoi perdere.

“Era molto chiaro che non era la nostra giornata oggi, ma capisco che volevamo provare a prendere tre punti perché per noi era molto importante ottenere tre punti di vantaggio sui nostri avversari nella gara di Champions League”.

Il Tottenham cercherà di riaccendere le proprie speranze di qualificazione per la Champions League quando affronterà il Brentford il prossimo fine settimana nel derby di Londra.

Conte sta ancora cercando di finire quarto al primo posto, ma vuole che la sua squadra si concentri sulla prestazione impressionante che li ha aiutati a tornare nella competizione.

Harry Kane del Tottenham sembra triste durante la partita della Premier League al Tottenham Hotspur

Il Tottenham ha vinto quattro partite consecutive di campionato prima di perdere contro il Brighton, una serie di vittorie consecutive che ha visto gli uomini di Conte passare al quarto posto.

READ  In questo giorno del 2017: l'Italia non è riuscita a qualificarsi per la Coppa del Mondo

Ha detto: “Penso che tu debba cercare di fare molto meglio di quello che stai facendo oggi. Dobbiamo sapere che siamo in questa corsa per la Champions League.

“Penso che non molte persone l’abbiano pensato, ma siamo in questa gara perché abbiamo dimostrato che meritiamo di esserci. Ora dobbiamo andare avanti. Una volta che sei in buona forma nel programma, devi mantenere quella posizione”.

Leggi di più: I fratelli del football sono molto peggio di così, come Harry Maguire, Paul Pogba, Eden Hazard e altri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.