Il segretario generale dell’Onu nomina la Cina Li Junhua prossimo sottosegretario generale agli Affari economici e sociali – Xinhua

L’Ambasciatore cinese in Italia Li Junhua (a destra) presenta la testimonianza a Juan Lucas Restrepo, Direttore Generale dell’International Biodiversity Alliance e del Centro Internazionale per l’Agricoltura Tropicale (CIAT), presso l’Ambasciata cinese in Italia a Roma, Italia, il 31 maggio 2022 (Xinhua/Jin Mamingni) )

Li Junhua, attualmente ambasciatore cinese in Italia e San Marino, succederà al cinese Liu Zhenmin come prossimo sottosegretario generale agli Affari economici e sociali.

NAZIONI UNITE, 25 luglio (Xinhua) – Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres lunedì ha nominato Li Junhua dalla Cina come prossimo vicesegretario generale per gli affari economici e sociali.

Li, che attualmente è Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario della Cina in Italia e San Marino, succederà a Liu Zhenmin della Cina, al quale il Segretario Generale è grato per il suo impegno e il suo servizio disinteressato all’organizzazione mondiale, secondo una dichiarazione del Ministero degli Esteri Ministero. Segreteria Generale.

Nato nel 1962, Li ha iniziato la sua carriera presso il Ministero degli Esteri cinese nel 1985, ricoprendo vari incarichi, tra cui quello di Ambasciatore cinese in Myanmar, e nella sua qualità di Direttore Generale di Divisione Da Organizzazioni e Conferenze Internazionali, Ministero degli Esteri cinese.

La dichiarazione afferma che ha conseguito un master in politiche pubbliche internazionali presso la Johns Hopkins University School of Advanced International Studies.

READ  “Bisogna gestire l'Ucraina per evitare ripercussioni sul Mediterraneo” - Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.