Il segretario alla Difesa britannico avverte delle ‘conseguenze’ se la Russia invaderà l’Ucraina | Ucraina

L’incursione della Russia Ucraina Violerebbe “libertà e sovranità fondamentali”, ha affermato il ministro della Difesa dopo una visita in Scandinavia.

dirigendo un secondo avvertimento entro una settimana a Mosca, Ben Wallace Ha detto che ci sarebbero “conseguenze” per qualsiasi aggressione russa contro l’Ucraina. Lunedì, ha sparato un colpo attraverso gli archi, raccontando a un evento a Londra che la Gran Bretagna avrebbe “affrontato i bulli”, indipendentemente dall’entità del conflitto.

Le tensioni al confine con l’Ucraina rimangono precarie, come suggeriscono gli Stati Uniti a Mosca Preparazione per “Operazione Pubblicità ingannevole” Al fine di innescare l’incursione nelle terre vicine.

La nuova intelligence americana è stata rivelata dopo Sono stati fatti pochi progressi nei colloqui Tra il Cremlino, Washington ei suoi alleati occidentali, con l’obiettivo di evitare un’escalation della crisi.

Il segretario di Stato, Liz Truss, che sembrava sostenere l’intelligence statunitense, ha accusato la Russia di “aver lanciato una campagna di disinformazione progettata per destabilizzare e giustificare un’invasione” dell’Ucraina e ha invitato il presidente Il presidente russo Vladimir Putin Per “pacificare” la presenza militare.

Wallace ha incontrato i partner nordici questa settimana, inclusa la Finlandia, con la quale condivide un confine Russia.

Il ministero della Difesa ha affermato di aver incontrato ministri in Svezia, Finlandia e Norvegia per discutere della continua aggressione russa e del potenziamento militare al confine ucraino, con circa 100.000 soldati mobilitati durante la divisione.

Il ministro della Difesa ha dichiarato: “Il Regno Unito ei nostri partner nordici sono uniti nel nostro approccio al sostegno della sicurezza europea. Le mie discussioni di questa settimana hanno ruotato direttamente attorno all’approfondimento delle relazioni bilaterali, alla sicurezza condivisa e alle conseguenze dell’aggressione russa contro l’Ucraina.

Le nostre discussioni erano chiare sul fatto che un’invasione russa dell’Ucraina sarebbe stato un errore strategico, che avrebbe violato le libertà fondamentali e la sovranità. La Gran Bretagna e i paesi nordici hanno una storia lunga e comune.

“I nostri vicini e alleati europei rimangono partner vitali mentre lavoriamo insieme per difendere i nostri valori condivisi, contrastare le minacce comuni e costruire la resilienza nel nostro vicinato. Il Regno Unito sarà sempre al loro fianco”.

I laburisti hanno affermato che le minacce all’Ucraina devono essere affrontate dalla NATO e dall’Europa con “forza e determinazione”, dopo che il Segretario alla Difesa ombra John Healy ha visitato il paese questa settimana.

“Gli alleati occidentali dovrebbero lavorare sodo per mantenere la loro pressione deterrente sulla Russia e sostenere l’Ucraina”, ha detto Healy.

Il ministero della Difesa ha detto che Wallace ha incontrato il suo omologo svedese Peter Hultqvist prima di recarsi in Finlandia per colloqui con il presidente Sauli Niinisto, il ministro degli Esteri Pekka Haavisto e il ministro della Difesa Antti Kakkonen.

Durante la terza tappa del suo viaggio, il Ministro della Difesa ha incontrato il suo omologo norvegese Odd Roger Inoxen.

READ  È probabile che due modelli di auto ibride vengano presi di mira dai ladri di convertitori catalitici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.