Il rivenditore di viaggi svizzero Dufry acquisisce l’italiana Autogrill

Un negozio duty free di proprietà di Dufry Group nella sala partenze dell’aeroporto internazionale di Denpasar a Bali il 23 marzo 2017. REUTERS/Thomas White/file foto

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

11 luglio (Reuters) – Il rivenditore duty-free Dufry (DUFN.S) ha annunciato lunedì che acquisterà il servizio di ristorazione italiano per aeroporti e autostrade Autogrill (AGL.MI), ampliando le prospettive di crescita dell’azienda svizzera nei mercati internazionali come rilancio dei viaggi.

La famiglia italiana Benetton – il più grande investitore in Autogrill attraverso la sua holding Edizione – trasferirà l’intera partecipazione del 50,3% a Dufry al cambio di 0,158 nuove azioni Dufry per ogni azione Autogrill, secondo Dufry.

Edizione diventerà il maggiore azionista di Dufry con una quota del 25% e del 20%.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Dopo lo scambio, Dufry lancerà un’offerta pubblica di acquisto sulle restanti azioni Autogrill, nella quale gli azionisti riceveranno 0,158 nuove azioni Dufry per ogni azione Autogrill. In cambio, gli azionisti di Autogrill riceveranno una componente in denaro di 6,33 euro ($ 6,43) per azione Autogrill.

Xavier Rossignol guiderà il gruppo combinato come CEO, ha affermato Dufry, mentre l’attuale CEO di Autogrill Gianmario Dontado da Ruiz assumerà il ruolo di presidente esecutivo delle attività nordamericane della società combinata.

Le società hanno confermato di essere in trattative non esclusive alla fine di giugno. leggi di più

Con sede a Basilea, Dufry gestisce circa 2.200 negozi in aeroporti, navi da crociera, porti e altre destinazioni turistiche in tutto il mondo.

READ  Esplora l'Italia con questi 15 vini

Le vendite di prodotti organici di Dufry sono raddoppiate nel primo trimestre del 2022, trainate da un forte rimbalzo dei viaggi in Europa con l’allentamento delle restrizioni sul coronavirus. Tuttavia, le vendite di prodotti biologici sono state del 40% inferiori ai livelli pre-pandemia nel 2019.

Autogrill gestisce bar, caffetterie e ristoranti in 139 aeroporti a livello internazionale, inclusi 80 aeroporti del Nord America e autostrade in Europa.

La società combinata servirà 2,3 miliardi di passeggeri in più di 75 paesi, genererà guadagni prima di interessi, tasse, deprezzamento e ammortamento (EBITDA) di 13,6 miliardi di franchi svizzeri (13,90 miliardi di dollari) e 1,4 miliardi di franchi svizzeri, ha affermato Dufry.

($ 1 = 0,9843 euro)

($ 1 = 0,9783 franchi svizzeri)

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Segnalazione di Maria Ponnejath e Brenna Hughes Neghaivi a Bangalore; Montaggio di Tom Hogue, Rashmi Eich e Amy Caron Daniel

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.