Il remake di The Witcher sarà open-world, conferma CD Projekt Red

CD Projekt Red ha confermato che il remake di Unreal Engine 5 del 2007 di The Witcher sarà completamente open world.

rivelato attraverso Risultati finanziari del terzo trimestreCD Projekt Red ha menzionato brevemente il loro annuncio di The Witcher Remake, dicendo che sarebbe stato un “gioco di ruolo per giocatore singolo basato su una trama ambientato in un mondo aperto”.

Lo studio aveva precedentemente confermato solo che sarebbe stato un altro gioco “completo” di Witcher, ma poiché l’originale non è un mondo aperto, ci sono ancora speculazioni sul fatto che il remake assomiglierà alla versione del 2007 o qualcosa di più vicino a The Witcher 3: Wild Caccia.

CD Projekt Red non ha detto altro sul nuovo gioco, ribadendo il punto sollevato a ottobre che “ci vorrà del tempo prima di poter condividere maggiori dettagli”.

“The Witcher è dove tutto è iniziato per noi, per CD Projekt Red. È stato il primo gioco che abbiamo mai realizzato, ed è stato un grande momento per noi all’epoca. Tornare in quel luogo e rielaborare il gioco per la generazione successiva degli studi “, ha aggiunto il capo dello studio Adam. Padusky all’epoca, che i giocatori che lo provano sembrano grandi, se non più grandi.

Il Witcher originale vedeva Geralt avventurarsi nella capitale temeriana di Vizima, un luogo visitato brevemente in The Witcher 3. Mentre i giocatori possono accedere solo al castello reale nel terzo gioco, tuttavia, tutta Vizima, i suoi dintorni e altro saranno sbloccati anche in l’edizione Witcher.

READ  Take-Two afferma di aver "sentito la frustrazione" dei fan di Red Dead Online che si sentono abbandonati

Ognuna di queste aree era suddivisa in un livello diverso nell’originale e, per la maggior parte, una volta completata una, i giocatori non possono tornare indietro. Con la nuova versione, sembra che tutte queste aree saranno collegate e i giocatori potranno entrare e uscire da Vizima nello stesso modo in cui fanno a Novigrad in The Witcher 3.

Nella nostra recensione 8/10 dell’originale, IGN ha dichiarato: “The Witcher è davvero un buon gioco che piacerà sicuramente ai fan dei giochi di ruolo per PC. Combina combattimenti divertenti e frenetici con un mondo ben realizzato e una storia molto bella. Può finire in tre modi diversi”.

Ryan Dinsdale è un giornalista freelance per IGN e redattore di notizie per il Regno Unito. Parlerà di The Witcher tutto il giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.