Il remake di The Witcher 1 sarà una “rivisitazione moderna” del mondo aperto

Lo sviluppatore di The Witcher, CD Projekt Red, ha descritto l’imminente remake del primo gioco della serie come “un gioco di ruolo a giocatore singolo e aperto, una rivisitazione moderna di The Witcher del 2007”.

È la prima descrizione dettagliata che abbiamo del remake e suggerisce una rielaborazione più radicale del giocatore di ruolo originale di quanto si pensasse in precedenza.

Grazie al successo di The Witcher 3, la serie è ora vista come un franchise completamente aperto. Ma non era così nel gioco originale di Witcher, che presentava una serie di grandi mappe separate e varie aree più piccole.

Newsletter Eurogamer: perché Sony è preoccupata per Call of Duty su PlayStation 6?

La descrizione di cui sopra proviene da un file Rapporto Per gli investitori di CD Projekt. parlando in a una chiamata Oltre al suo lancio, il co-CEO dell’azienda Adam Casey ha dichiarato ń Ski, il progetto di remake condividerà la tecnologia con l’imminente nuova trilogia di titoli Witcher dello studio e lo rilascerà dopo Polaris, il nome in codice per la prima voce di quella trilogia.

Il lavoro di sviluppo del remake è guidato da Fool’s Theory, uno studio polacco che in precedenza ha fornito supporto allo sviluppo di Outriders e che include lo staff che ha lavorato al gioco originale di Witcher.

Allora, quando vedremo la nuova versione? Bene, CD Projekt ha precedentemente suggerito che Polaris è tra almeno tre anni, il che significa che non vedremo una rivisitazione di The Witcher 1 fino a qualche tempo dopo.

CD Projekt ha fornito un importante aggiornamento al suo programma di rilascio il mese scorsoquando è stata confermata la già citata nuova trilogia di Witcher, il remake di Witcher 1 e un progetto dal nome in codice Sirirus proveniente dallo studio The Flame in the Flood The Molasses Flood.

READ  Oddworld Soulstorm - In che modo la grafica e il gameplay basati sui sistemi offrono un'esperienza indimenticabile. • Eurogamer.net

La società è inoltre impegnata a continuare il franchise Cyberpunk con la sua espansione del 2077 Phantom Liberty, prima che i suoi sviluppatori inizino a lavorare su un sequel completo con nome in codice Orion. È in cantiere anche un nuovo indirizzo IP, nome in codice Hadar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.