Il primo ministro italiano Meloni si impegna a sostenere l’Ucraina per la futura ricostruzione





Martedì il primo ministro italiano Giorgia Meloni ha ribadito il “pieno sostegno” del governo italiano all’Ucraina nelle sfere politica, militare, economica e umanitaria poiché la guerra in corso in Ucraina ha causato devastazioni diffuse, ha riferito Al Jazeera.

La Meloni ha offerto il suo sostegno al Paese colpito dalla guerra dopo una telefonata con Zelensky, promettendo sostegno a Kiev e ribadendo il suo impegno per raggiungere una “pace giusta” per l’Ucraina.

“[Prime Minister] Meloni ha rinnovato il pieno sostegno del Governo italiano a Kiev in ambito politico, militare, economico e umanitario, per la riforma delle infrastrutture energetiche e [to work] Per la futura ricostruzione dell’Ucraina.

Dopo la chiamata, Zelensky ha ringraziato la Meloni tramite i social media per la sua “solidarietà e supporto a tutto tondo” e ha detto che l’Italia sta valutando la possibilità di fornire sistemi di difesa aerea a Kiev.

“Grazie a @GiorgiaMeloni per la solidarietà e il supporto generale di. Ha elogiato il governo per aver stanziato altri 10 milioni di euro in aiuti. La Meloni ha riferito che si sta valutando la questione della fornitura di sistemi di difesa aerea per proteggere i cieli. Abbiamo discusso di #PeaceFormula “, ha twittato Zelenskyj.

Lunedì scorso, in una conversazione telefonica con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, lunedì il primo ministro Narendra Modi ha scambiato opinioni sul conflitto in corso in Ucraina. Il primo ministro Modi ha ribadito con fermezza la sua richiesta di cessazione immediata delle ostilità, affermando che entrambe le parti devono tornare al dialogo e alla diplomazia per trovare una soluzione duratura alle loro divergenze, ha letto un comunicato stampa dell’ufficio del primo ministro.

READ  Fatturato nel 2021 a 2,6 miliardi di euro

La dichiarazione ha aggiunto di aver anche espresso il sostegno dell’India a qualsiasi sforzo di pace e ha ribadito l’impegno dell’India a continuare a fornire assistenza umanitaria alla popolazione civile colpita.

Zelensky, in una telefonata con il primo ministro Narendra Modi lunedì, ha chiesto l’aiuto dell’India per attuare una formula di pace con la Russia.

“Ho avuto una telefonata con il primo ministro Modi e auguro una presidenza del G20 di successo. Ho annunciato su questa piattaforma la formula di pace e ora conto sulla partecipazione dell’India alla sua attuazione. Ho anche ringraziato gli aiuti umanitari e il sostegno delle Nazioni Unite, “, ha twittato il presidente ucraino.

Nel frattempo, il presidente dell’Ucraina ha espresso i suoi migliori auguri alla presidenza indiana del G20.

(Solo il titolo e l’immagine di questo report potrebbero essere stati rielaborati dal team di Business Standard; il resto del contenuto viene generato automaticamente da un feed condiviso.)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.