Il presidente di Atlantia punta a chiudere l’acquisizione quest’anno

Il logo del gruppo infrastrutturale italiano Atlantia appare fuori dalla sua sede a Roma, Italia, 5 ottobre 2020. REUTERS / Guglielmo Mangiapane // File Photo / File Photo

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

CERNOBIO, 4 set. (Reuters) – L’operazione di acquisto del gruppo infrastrutturale italiano Atlantia (ATL.MI) da parte della famiglia Benetton e del fondo statunitense Blackstone Inc. (BX.N) potrebbe concludersi entro fine anno, il presidente disse. Domenica.

Gli offerenti hanno proposto un’offerta di 58 miliardi di euro (57,7 miliardi di dollari) ad aprile per prendere privato l’operatore aeroportuale e autostradale, ma non hanno ancora lanciato un’offerta formale in attesa dell’approvazione normativa. Leggi di più

“Speriamo di poter onorare il calendario che abbiamo fissato”, ha detto a Reuters il presidente di Atlantia Giampiero Massolo a margine della conferenza dell’Ambrositi Forum nel nord Italia.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Ha aggiunto che un possibile scenario è il lancio di un’offerta in ottobre, con l’obiettivo di rimuovere la società dalla quotazione entro la fine dell’anno.

Ha anche confermato che il gruppo stava esaminando un potenziale investimento in Chicago Skyway, un operatore autostradale statunitense di proprietà dei fondi pensione canadesi OMERS e del Canada Pension Plan Investment Board (CPP).

“È una caratteristica interessante”, ha detto Masulo.

Il quotidiano spagnolo El Economista ha riferito a giugno che Abertis intende fare un’offerta per il 66,6% delle azioni di Chicago Skyway in un accordo che potrebbe superare i 2,5 miliardi di euro.

Abertes è un operatore stradale a pedaggio controllato da Atlantia e dalla società di ingegneria spagnola ACS (ACS.MC), guidata dal proprietario della squadra di calcio del Real Madrid Florentino Perez.

READ  I politici devono prendere i loro stipendi

Masulo ha affermato che le relazioni sono rimaste buone con ACS e Perez, che quest’anno hanno partecipato a un’offerta di acquisto rivale per Atlantia.

(1 dollaro = 1.0049 euro)

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Francesco Zicini) Scrittura di Keith Weir Montaggio di David Goodman

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.