Il presidente del Tottenham Fabio Paradiso vola in Italia per colloqui di confronto con Antonio Conte | Calcio | Gli sport

Si dice che il presidente del Tottenham Fabio Paradici sia volato in Italia per colloqui di confronto con Antonio Conte su cosa riserva il futuro. Conte si è diretto a nord di Londra a novembre e ha portato gli Spurs tra i primi quattro in Premier League.

Conte è tornato in Italia dopo la sconfitta per 5-0 del Norwich contro gli Spurs domenica scorsa, assicurandosi un posto nella squadra per la Champions League della prossima stagione. E, secondo Calcio.Londra, L’ex allenatore dell’Inter incontra oggi Paratici per discutere i piani di trasferimento estivo di Lillywhite e cosa accadrà la prossima stagione. Entrambi sono desiderosi di riunire una squadra in grado di competere con forza in Premier League e Champions League.

Al Tottenham Hotspur si ha la sensazione che Conte sia contento dell’ambizione di esibirsi nel nord di Londra la prossima stagione, nel tentativo di trovare l’argenteria. Il 52enne è circondato da coloro che si aspettano che continui nella sua posizione attuale la prossima stagione, anche se potrebbe tornare al club.

Conte ha ancora un anno rimasto sul contratto che ha firmato quando ha assunto la guida degli Spurs l’anno scorso – e la speranza del Tottenham che il loro capo non lasci quest’estate si spiega con il fatto che il presidente Daniel Levy non si recherà in Italia. Vederlo.

Per saperne di più: Liverpool “negozia con Harry Kane” come decide l’attaccante”

Dopo che il giocatore italiano ha assistito gli Spurs quando gli Spurs sono passati dal nono al quarto posto nell’arco di sette mesi, Conte ha detto che Levy sarebbe desideroso di rimanere in Inghilterra. Ma dopo la vittoria della sua squadra contro le Canarie domenica scorsa, Conte non ha voluto mettere fine alle speculazioni sul suo futuro.

READ  Italia e Spagna aiutano a spingere l'eurozona fuori dalla recessione Eurozona

Conte ha detto ai giornalisti: “Ho sempre detto che a fine stagione parleremo con il club e loro troveranno una soluzione migliore per me e per il club. “Ora per me è bene che il club e i giocatori si riposino per tre, quattro, cinque giorni. Poi con la mente lucida e pensa a tutta la stagione. Stai zitto prima di parlare.

“Ho tante emozioni nella mente e nel cuore in questo momento. Per questo è bello riposarsi quattro o cinque giorni e visitare il club e trovare la soluzione migliore.

Non perdere

L’Everton è “stupido” se non si è tirato indietro prima dell’inizio del bonus degli Spurs

Il Newcastle è pronto a fare un’offerta di 30 milioni dopo che l’Aston Villa ha sequestrato Carlos

Il Liverpool ha avvertito che l’utilizzo di un legame familiare per accedere a Bellingham non funzionerà

“Nel breve periodo ho lavorato sodo con i miei giocatori per far giocare questo club in Champions League. Vorrei considerare questa qualifica come un trofeo. Nella mia mente, nel mio cuore, nella mia testa, so cosa abbiamo fatto in questi sette mesi. Voglio festeggiare, abbiamo tempo per parlare al club di tutto.

Si dice che Conte stia seguendo almeno sei nuovi giocatori. E nei giorni scorsi si sono uniti agli Spurs il duo interista Alessandro Bastoni e Ivan Perisic.

Vuoi che le ultime notizie sulla Premier League vengano pubblicate su Express Sport? Unisciti al nostro nuovissimo gruppo Facebook cliccando qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.