Il pilota di kart virtuale degli Emirati si unirà a PRIMA per la stagione 2023 di Formula 4

Passando alle monoposto, Al Dhaheri affronterà la sfida più dura della sua carriera, motivo per cui entrare a far parte del Prema Powerteam è uno sviluppo entusiasmante. Prema è uno dei team motoristici italiani più longevi e di maggior successo e offre ai piloti un percorso di sviluppo e di perfezionamento attraverso diverse formule fino alla Formula 1. Al Dhaheri ha già iniziato a lavorare con il team per prepararsi al 2023, mettendo a segno alcune prestazioni di test impressionanti dimostrando è pronto per il prossimo passo nella sua carriera agonistica.

Prima Racing – Il Team Principal Angelo Rosen ha dichiarato: “Siamo lieti di dare il benvenuto a Dhahri nel nostro team. È così giovane ma allo stesso tempo molto competente, come ha dimostrato la sua progressione vincente nel karting. Ha dimostrato di avere un enorme potenziale e margini di miglioramento in primi test, e gli daremo il nostro supporto mentre impara le sue corde con le corse in monoposto come ogni pilota esordiente.Come diciamo sempre, lavorare con i giovani piloti per aiutarli a progredire e migliorare è la nostra missione e la nostra ricompensa per vederli avere successo, quindi non vediamo l’ora di vedere dove Rashid andrà da qui”.

Al Dhaheri ha commentato: “Sono molto felice di far parte della squadra e sento che sarà una stagione davvero interessante, soprattutto considerando che guiderò in un nuovo campionato con una nuova macchina e nuove piste. Sarà molto importante imparare durante la stagione, migliorare e lavorare sodo con la squadra in continua evoluzione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.