Il ministro degli Esteri italiano ha affermato che l’Italia sostiene gli sforzi turchi per risolvere la guerra russo-ucraina

Ankara

Il ministro degli Esteri italiano Antonio Tajani ha dichiarato all’agenzia Anadolu che Ankara svolge un ruolo chiave nel lavoro in corso per risolvere la guerra russo-ucraina e che l’Italia sostiene gli sforzi della Turchia per la pace.

“Oggi Roma sostiene gli sforzi negoziali di Ankara per trovare una soluzione al conflitto in corso tra Russia e Ucraina”, ha detto il vice primo ministro e ministro degli Esteri italiano Antonio Tajani, che venerdì era in Turchia nell’ambito di una visita di lavoro.

“La Turchia svolge un ruolo importante nell’avvio del processo negoziale verso la pace grazie alla sua posizione geostrategica e alle sue relazioni con tutte le parti”, ha affermato Tajani, aggiungendo che è di grande importanza per gli sforzi compiuti per convincere la Russia a continuare fino a quando Mosca non si aprirà a parlare dei termini del cessate il fuoco e poi dei “negoziati per una pace giusta sotto la piena proprietà di Kyiv.

Sottolineando che non ci sarà “pace senza giustizia”, ​​ha detto il ministro degli Esteri turco, insieme ad altri attori internazionali, “sicuramente può fare la differenza a livello diplomatico”.

“L’accordo sul grano ne è stato un ottimo esempio e l’Italia ha elogiato l’esito positivo del processo di facilitazione guidato da Ankara”, ha aggiunto, riferendosi a un accordo firmato da Turchia, Nazioni Unite, Russia e Ucraina lo scorso luglio per riprendere le esportazioni di grano. dalla Turchia. Tre porti ucraini sul Mar Nero, temporaneamente chiusi dopo l’inizio della guerra nel febbraio 2022.

Tajani ha osservato che l’Italia ha contribuito con 2 milioni di euro (2,16 milioni di dollari) lo scorso novembre firmando il rifinanziamento del Fondo bilaterale di emergenza del WFP come sostenitore della Cereals Initiative: L’insicurezza è la prova della nostra volontà collettiva di evitare sofferenze per le persone in tutto il mondo. dalle conseguenze dell’aggressione russa.

READ  Presidente Italia: 4 giorni per vedere se si può ricostituire la coalizione | Notizie economiche

Tajani ha detto che l’Italia ha anche avviato, con il sostegno dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (Fao), un dialogo ministeriale sulla sicurezza alimentare nel Mediterraneo.

“La Turchia ha accettato di co-presiedere questa iniziativa e di assumere un ruolo attivo nell’identificare e attuare gli aspetti della cooperazione con i paesi del Mediterraneo al fine di affrontare le sfide che devono affrontare a causa delle interruzioni del commercio globale di materie prime causate dal conflitto. Questa è un’ulteriore prova del “rafforzamento delle nostre relazioni”, ha aggiunto. dualità”.

Italia e Turchia condividono “un forte impegno per la sovranità della Libia”

In risposta a una domanda sul terreno comune tra Turchia e Italia per quanto riguarda il superamento dello stallo politico in Libia, Tajani ha detto: “La stabilità in Libia è cruciale per la stabilità dell’intero Mediterraneo, così come per il fianco sud della Nato”.

“Italia e Turchia condividono un forte impegno per la sovranità, l’integrità territoriale e l’unità nazionale della Libia”, ha aggiunto. “I nostri paesi sono tra i maggiori partner economici della Libia ed entrambi vogliamo vedere la Libia finalmente stabile e prospera”.

“Abbiamo ripetutamente chiesto elezioni libere ed eque in Libia, ed entrambi sosteniamo pienamente gli sforzi delle Nazioni Unite nel facilitare una soluzione politica inclusiva di proprietà libica”, ha affermato.

La Libia ricca di petrolio è in subbuglio dal 2011, quando il sovrano di lunga data Muammar Gheddafi è stato estromesso dopo quattro decenni al potere.

La situazione è peggiorata dallo scorso marzo, quando il parlamento orientale ha nominato un nuovo governo guidato dall’ex ministro dell’Interno Fathi Bashagha, ma il primo ministro di Tripoli Abdel Hamid Dabaiba, che rivendica il potere in Libia, insiste che si limiterà a cedere il potere. a un governo che verrebbe attraverso un “parlamento eletto”, sollevando timori che la Libia possa ricadere nella guerra civile.

READ  È probabile che l'India ospiterà più di 200 riunioni durante la sua presidenza annuale del G20

comune identità mediterranea

Tajani ha anche sottolineato che le relazioni tra Turchia e Italia si basano su “legami culturali di lunga data e una comune identità mediterranea”.

Ha aggiunto che i rapporti tra loro si sono nel tempo rafforzati “grazie a un proficuo dialogo politico ea relazioni economico-commerciali sempre più strette, nonché grazie a scambi attivi tra le società civili”.

Notando che il commercio bilaterale tra i due paesi ha raggiunto livelli record negli ultimi due anni, Tajani ha affermato che la cifra dovrebbe raggiungere i 5 miliardi di dollari nel 2023.

“Poiché la Turchia è il principale partner economico e commerciale dell’Italia”, ha aggiunto, Roma condivide l’obiettivo di raggiungere un commercio bilaterale totale di 30 miliardi di dollari nei prossimi anni. “Con più di 1.500 imprese italiane nel Paese, dobbiamo lavorare per cogliere le opportunità offerte dall’accorciamento delle ‘filiere’ nel mondo”.

Riferendosi a una visione condivisa su diverse questioni di sicurezza tra Italia e Turchia, il ministro degli Esteri italiano ha affermato che i due Paesi sono “fortemente impegnati a promuovere la stabilità internazionale e regionale”.

“Condividiamo opinioni comuni sulla gestione della migrazione nella regione del Mediterraneo e siamo pronti a cooperare più strettamente per combattere il terrorismo in tutte le sue forme e manifestazioni, nonché il traffico di esseri umani e fermare l’immigrazione clandestina”, ha affermato Tajani.

Rilevando che la cooperazione culturale tra i due Paesi ha preso slancio “a pieno ritmo” sulla scia della pandemia di coronavirus, ha affermato che grazie agli accordi di cooperazione nel quadro dell’Unione europea, il numero di studenti turchi nelle università italiane ha raggiunto anche tutti -time alti.


Il sito web dell’Agenzia Anadolu contiene solo una parte delle notizie presentate agli abbonati dell’AA News Broadcasting System (HAS), e in forma sintetica. Vi preghiamo di contattarci per le opzioni di abbonamento.

READ  UniCredit nomina l'ex dirigente di MPS e Nexi come n. 2 nello spazio digitale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.