Il ministro degli Esteri britannico Liz Truss afferma che il Regno Unito “farà del suo meglio per garantire che l’Ucraina vinca la guerra” | notizie di politica

Il ministro degli Esteri Liz Truss prometterà che il Regno Unito “farà tutto ciò che è in suo potere per garantire che l’Ucraina vinca la guerra e si riprenda”.

Dirà oggi alla Conferenza sulla ripresa dell’Ucraina in Svizzera che il Regno Unito sosterrà la nazione assediata “a lungo termine” e resisterà all’invasione del presidente russo Vladimir Putin.

Il ministero degli Esteri ha affermato che il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha chiesto al Regno Unito di sostenere il ripristino della capitale, Kiev e dell’area circostante.

Ma i tentativi di ricostruire la regione sono resi più difficili dalla capacità della Russia di colpire la capitale con missili mentre le forze del Cremlino avanzano lentamente verso est.

La signora Truss utilizzerà la conferenza di Lugano per sviluppare una visione per un sostegno immediato ea lungo termine all’Ucraina.

Altri sviluppi:

  • Nel suo discorso serale, il signor Zelensky ha riconosciuto il ritiro delle forze ucraine dalla città principale di Lysekhansk, nel Donbass, ma si è impegnato a riprendersela.
  • Secondo l’Associazione delle città ucraine, otto leader di città e villaggi ucraini sono detenuti in Russia
  • Le forze ucraine respinsero l’avanzata russa a Novomykhailivka, Bohorodychne e Ivanivka
  • Una mina russa è esplosa, uccidendo un civile e ferendone un altro nella regione di Odessa

Ci si aspetterebbe di dire: “La ripresa dell’Ucraina dalla guerra di aggressione della Russia sarà un simbolo del potere della democrazia sulla tirannia. Dimostrerà a Putin che i suoi tentativi di distruggere l’Ucraina hanno solo portato a una nazione più forte, più prospera e più unita .”

“Il Regno Unito è risoluto nel suo sostegno all’integrità territoriale dell’Ucraina e rimarrà con l’Ucraina poiché emergerà come una democrazia forte, prospera e in via di sviluppo.

READ  Il generale britannico avverte che la NATO non è pronta per la guerra con la Russia

“Abbiamo guidato il sostegno all’Ucraina durante la guerra e continueremo a guidare a sostegno del piano del governo ucraino per la ricostruzione e lo sviluppo”.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video accessibile

La Russia dice di controllare Lyschansk

La signora Truss annuncerà l’intenzione di ospitare una conferenza sulla ripresa il prossimo anno in cui il governo si impegna a un programma sulla falsariga del Piano Marshall, un riferimento al programma utilizzato per ricostruire l’Europa dopo la seconda guerra mondiale.

Ci si aspetta che aggiunga: “Il Regno Unito farà tutto ciò che è in suo potere per garantire che l’Ucraina vinca la guerra e si riprenda. Dobbiamo rimanere in questa situazione a lungo termine”.

La Russia prende Lysychansk – Zelenskyy giura di riprendersi la città principale: segui gli aggiornamenti in tempo reale

Mosca sta concentrando la sua offensiva sulle regioni orientali di Luhansk e Donetsk dopo che il presidente Putin ha ritirato le sue forze dall’offensiva a Kiev dopo aver incontrato una feroce resistenza.

Iscriviti al diario di guerra in Ucraina su Podcast di AppleE il google podcastE il spotify E il Altoparlante

Domenica, il presidente Zelensky ha riconosciuto il ritiro delle forze ucraine da Lyschansk dopo uno schiacciante attacco russo, ma si è impegnato a ripristinare il controllo della regione con l’aiuto delle armi occidentali a lungo raggio.

La Russia ha affermato che la sua cattura di Lyschansk meno di una settimana dopo la cattura della vicina Severodonetsk le ha dato il controllo completo della regione orientale di Luhansk.

La scorsa settimana, la Russia ha colpito Kiev con attacchi missilistici in quello che l’Ucraina ha descritto come un tentativo di intimidire mentre i residenti della città cercano di tornare a una vita normale sotto assedio.

READ  Il sondaggio rileva che quasi tutti gli elettori Tory concordano sul fatto che l'evasione fiscale delle società sia moralmente sbagliata | foglie di pandora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.