Il Maine ha registrato la sua prima morte nel 2024 a causa del raro virus Powassan

Il Maine ha registrato la sua prima morte nel 2024 a causa di una rara malattia trasmessa dalle zecche

Altre due persone nel Maine hanno confermato casi di virus quest’anno

Una persona della contea di York è morta a causa del virus Powassan, il primo caso mortale di infezione nel Maine quest'anno. Ci sono stati altri due casi nel Maine, uno ciascuno nelle contee di Kennebec e Lincoln, quest'anno, ma entrambe le persone si sono riprese. Il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie del Maine ha annunciato la morte giovedì. L'ultima morte dovuta al virus trasmesso dalle zecche nel Maine è avvenuta nel maggio dello scorso anno. Il CDC afferma che i casi di Powassan sono rari negli Stati Uniti, con solo circa 20-50 casi segnalati ogni anno in tutto il paese dal 2018 al 2023. Sette casi di virus Powassan sono stati registrati nel 2023 e 25 casi di virus sono stati registrati dal 2014 , inclusi quattro decessi negli ultimi dieci anni. Due di questi decessi si sono verificati negli ultimi 13 mesi. Si viene infettati dal Powassan attraverso il morso di un cervo infetto o di una zecca di beccaccia. Le zecche dei cervi possono essere attive ogni volta che la temperatura è sopra lo zero, ma sono più attive in primavera, estate e autunno. Il virus Powassan può diffondersi dalle zecche agli esseri umani in soli 15 minuti dopo un morso. Molte persone infette dal virus Powassan non si ammalano né sviluppano sintomi. Per le persone con sintomi, il tempo che intercorre tra la puntura di una zecca e il malessere può durare fino a un mese. I sintomi possono includere febbre, mal di testa, vomito, debolezza, confusione, convulsioni o perdita di memoria. Alcune persone possono avere gravi problemi neurologici, come l’infiammazione del cervello o del midollo spinale. Circa il 10% delle persone affette da malattie gravi muore. Le persone con un sistema immunitario indebolito corrono un rischio maggiore di sviluppare sintomi gravi.

READ  "La persona colpita deve essere curata immediatamente."

Una persona della contea di York è morta a causa del virus Powassan, il primo caso mortale di infezione nel Maine quest'anno. Ci sono stati altri due casi nel Maine, uno ciascuno nelle contee di Kennebec e Lincoln, quest'anno, ma entrambe le persone si sono riprese.

Il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie del Maine ha annunciato la morte giovedì. L'ultima morte dovuta al virus trasmesso dalle zecche nel Maine è avvenuta nel maggio dello scorso anno.

Il CDC afferma che i casi di Powassan sono rari negli Stati Uniti, con solo circa 20-50 casi segnalati ogni anno in tutto il paese dal 2018 al 2023. Il Maine ha identificato un record di sette casi di Powassan nel 2023 e ha registrato 25 infezioni da malattia. Il virus dal 2014, inclusi quattro decessi negli ultimi dieci anni. Due di questi decessi si sono verificati negli ultimi 13 mesi.

Si contrae la malattia di Powassan attraverso il morso di un cervo infetto o di una zecca di beccaccia. Le zecche dei cervi possono essere attive ogni volta che la temperatura è sopra lo zero, ma sono più attive in primavera, estate e autunno. Il virus Powassan può diffondersi dalle zecche agli esseri umani in soli 15 minuti dopo un morso.

Molte persone infette dal virus Powassan non si ammalano né sviluppano sintomi. Per le persone con sintomi, il tempo che intercorre tra la puntura di una zecca e il malessere può durare fino a un mese.

READ  The era of the oldest ice on Earth mystery: NPR

I sintomi possono includere febbre, mal di testa, vomito, debolezza, confusione, convulsioni o perdita di memoria. Alcune persone possono avere gravi problemi neurologici, come l’infiammazione del cervello o del midollo spinale. Circa il 10% delle persone affette da malattie gravi muore. Le persone con un sistema immunitario indebolito corrono un rischio maggiore di sviluppare sintomi gravi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *