Il leggendario agente elogia il Milan come ‘il miglior settore di scouting in Italia’

L’AC Milan ha fatto una serie di acquisti impressionanti negli ultimi anni, molti dei quali sono entrati nella sua vasta rete di scouting. Guidati da Geoffrey Moncada, i rossoneri hanno ricevuto molti elogi.

L’agente Dario Canovi è l’ultimo a elogiare il reparto scouting del Milan, parlando in un’intervista a Tuttomercatoweb. È considerato il primo procuratore sportivo in Italia e sa di cosa parla.

“Il Milan ha indubbiamente il miglior dipartimento di scouting in Italia e il loro interesse per Angelo Gabriel nasce da una politica intelligente sui giovani giocatori. L’unica opzione che devono ancora sfruttare appieno è la firma di De Ketelare.

“Donali, invece, sta diventando il classico giocatore di punta del Milan. Non dimentichiamoci che si è dimezzato lo stipendio per restare al club”. Radio Rossonera.

Ci sono molti esempi nella rosa del Milan, ma un altro degno di nota è Pierre Kalulu, arrivato dal Lione nel 2020 per soli 500mila euro. Ora è considerato uno dei migliori difensori centrali della Serie A e il suo valore è aumentato enormemente.

Il Milan può essere molto contento del risultato del loro scouting ed è sicuramente una parte importante per rendere il calcio sostenibile. È un progetto che Elliott ha iniziato cinque anni fa ma Jerry Cardinale e Redbird sono interessati a una via del genere.

READ  Shearer fa esplodere la 'patetica' e 'scomoda' star italiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.