Il controller Bluetooth di Stadia è ora disponibile in modo che gli utenti possano connettersi ad altri dispositivi

Google ha lanciato il suo aggiornamento del controller Bluetooth precedentemente promesso, consentendo ai giocatori di connettere in modalità wireless i propri controller ad altri dispositivi con solo il servizio di streaming di giochi assediato. spegne Domani 18 gennaio.

In precedenza solo i controller Stadia potevano essere utilizzati con il servizio, ma – su richiesta dei proprietari di revocare la restrizione alla luce della chiusura di Stadia – la società annunciato la scorsa settimana Uno strumento per farlo sarà presto rilasciato.

Lo strumento “self-service” è Ora disponibile e accessibile tramite il browser Web ChromeTuttavia, viene fornito con una serie di limitazioni e restrizioni.

Newsletter Eurogamer: cosa aspettarsi nel 2023!

Innanzitutto, Google avverte che il passaggio dalla connessione Wi-Fi nativa della console Stadia alla modalità Bluetooth è una strada a senso unico e non può essere annullata. Inoltre, rende disponibile il suo Switch solo fino al 31 dicembre: gli utenti saranno in grado di effettuare il passaggio, controllare lo stato della propria console e scaricare ulteriori aggiornamenti Bluetooth fino ad allora, ma il dispositivo diventerà effettivamente non supportato.

Coloro che desiderano apportare la modifica troveranno alcuni dettagli aggiuntivi all’indirizzo Domande frequenti su Googleconfermando, tra l’altro, che l’audio delle cuffie sarà supportato solo in modalità Bluetooth quando la console è collegata a un dispositivo tramite USB.

Oltre al proprio controller Bluetooth, anche Google ce l’ha Verme di gioco rilasciato In vista della chiusura di Stadia. Questo è stato utilizzato per testare internamente le funzionalità di Stadia da prima del lancio dei servizi nel 2019 fino alla fine.

READ  Streamlabs annuncia la funzione "Modalità provvisoria" per combattere gli odiosi raid di Twitch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.