Il conduttore televisivo italiano si scusa per i gesti imitatori degli asiatici

Una conduttrice televisiva italo-svizzera si è scusata mercoledì per aver imitato gli asiatici in un programma televisivo satirico dopo che le sue azioni hanno suscitato proteste sui social media.

“Mi dispiace davvero e mi scuso se ho fatto del male a qualcuno”, ha detto Michelle Hunziker in inglese in un video pubblicato su Instagram. “Mi rendo conto che siamo in un momento in cui le persone si sentono sensibili ai propri diritti, e sono stato molto ingenuo a non tenerne conto”. Ha aggiunto: “Sono la più distante dal razzismo”. Hunziker e il co-conduttore Gerry Scotti hanno fatto gesti sciamanti e hanno imitato un accento asiatico nel programma televisivo “Striscia la Notizia” trasmesso dalla rete privata italiana Mediaset.

Nel suo post su Instagram, Hunziker ha ammesso i produttori di contenuti con sede negli Stati Uniti dietro l’account di orologi di moda Diet Prada, che hanno descritto i gesti con i blogger che vivono in Italia come razzisti.

Hunziker è sposato con Tomaso Trussardi, presidente della Trussardi Fashion House.

La scorsa settimana si è tenuta una manifestazione di protesta contro i Black Lives Matters fuori dagli studi di Roma per la RAI della televisione di stato italiana sul linguaggio razzista in onda e l’uso della faccia nera in uno spettacolo. Un altro giro di proteste ha preso di mira Hunziker e Scottie per aver riso di una scenetta nel loro programma che utilizzava un linguaggio razzista per descrivere i bambini africani.

(Questa storia non è stata modificata dallo staff di Devdiscourse e generata automaticamente da un feed condiviso.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.