Il “cluster” della malattia dei legionari è stato segnalato a Burbank; 4 casi relativi alla chiesa

Burbank, Illinois – Il Dipartimento della sanità pubblica dell’Illinois sta indagando su un “gruppo” di casi di legionari a Burbank.

Tre casi sono epidemiologicamente correlati e un caso è geograficamente correlato alla St. Albert’s Great Church a Burbank, situata nell’isolato 8000 di Central Avenue. Il personale sanitario ambientale dell’IDPH ha ispezionato la chiesa e raccolto campioni.

I test di laboratorio hanno rivelato i batteri della Legionella nella torre di raffreddamento della chiesa, secondo l’IDPH.

Ai dipartimenti sanitari locali, che si sono occupati dei casi, è stato chiesto di informarsi sul tempo trascorso a Burbank nei 14 giorni precedenti l’insorgenza dei sintomi.

La malattia dei legionari è una grave infezione polmonare che le persone possono contrarre inalando minuscole goccioline d’acqua contenenti batteri della Legionella. Non si trasmette da persona a persona. I focolai sono più comunemente associati a edifici o strutture che contengono sistemi idrici complessi.

La maggior parte delle persone sane non sviluppa la malattia dei legionari dopo essere stata esposta ai batteri della Legionella. Le persone a maggior rischio di contrarre la legionellosi sono quelle che hanno 50 anni o più, o quelle che hanno determinati fattori di rischio, come essere attuali o ex fumatori, avere una malattia cronica o un sistema immunitario indebolito.

L’anno scorso, più di 500 casi sono stati segnalati in tutto lo stato con 227 confermati quest’anno finora.

READ  I detriti che cadono da un missile cinese tornano sulla Terra: gli scienziati non sono sicuri di dove sia atterrato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.