Il Chelsea allevia la pressione su Potter e Newcastle per finire terzi

Il Chelsea ha alleggerito la pressione sull’allenatore Graham Potter vincendo 1-0 al Crystal Palace, mentre il Newcastle ha segnato un gol nel finale per battere il Fulham 1-0 e passare al terzo posto nella Premier League inglese domenica.

Kai Havertz ha segnato l’unico gol allo Stamford Bridge con un imponente colpo di testa nel secondo tempo nel giorno in cui il Chelsea ha reso omaggio all’ex giocatore e allenatore Gianluca Vialli.

Il grande italiano è morto all’inizio di questo mese all’età di 58 anni per un cancro al pancreas.

Alcuni ex colleghi di Vialli al Chelsea si sono uniti ai giocatori da entrambi i lati dello stadio per un minuto di silenzio, mentre i tifosi della squadra hanno alzato uno striscione con l’immagine di Vialli sullo sfondo della bandiera italiana.

Il lavoro sul campo è stato oscurato anche dall’annuncio ufficiale durante il primo tempo che il Chelsea aveva ingaggiato Mikhailo Modric per un compenso che potrebbe salire a 100 milioni di euro (88 milioni di sterline, 108 milioni di dollari).

L’ex ala dello Shakhtar Donetsk è stato introdotto nell’intervallo indossando la bandiera ucraina con una mossa destinata a portare la spesa del Chelsea nella sua prima stagione sotto la proprietà del consorzio di Todd Boyle superiore a 400 milioni di sterline.

Non c’era ancora molto da mostrare per quell’investimento, ma la squadra infortunata di Potter ha fatto abbastanza per ottenere solo una seconda vittoria in 10 partite di campionato.

Al 64′, Havertz ha segnato il gol decisivo con un cross di Hakim Ziyech su calcio d’angolo.

Il Chelsea ha ancora bisogno di un po’ di eroismo da parte del portiere Kepa Arrizabalaga per finire la partita quando lo spagnolo para un bel tiro di Shek Doucoure.

Nonostante una vittoria tanto necessaria, il Chelsea rimane a 10 punti dalle prime quattro dopo che il Newcastle ha mantenuto vivi i suoi sogni di titolo al St James’ Park.

READ  Il Barcellona è stato scioccato dal Cadice nella Liga mentre il Napoli subisce un duro colpo al titolo italiano con un pareggio con la Roma | notizie di calcio

I Magpies hanno avuto una grande occasione quando Aleksandar Mitrović è stato respinto su rigore nel secondo tempo contro la sua ex squadra.

Il giocatore serbo si è ritirato quando ha battuto un calcio di rigore e il suo piede destro è rimbalzato sul piede sinistro in rete.

Il Newcastle ha sfruttato appieno il vantaggio quando il detentore del record del club Alexander Isaacs è uscito dalla panchina per segnare il gol della vittoria a un minuto dalla fine.

La vittoria mette ancora una volta gli uomini di Eddie Howe davanti al Manchester United, terzo in classifica per differenza reti ea sei punti dalla capolista Arsenal.

L’Arsenal potrebbe andare in testa con otto punti di vantaggio se domenica vincesse il derby del nord di Londra contro il Tottenham.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.