Il calciatore della Premier League inglese è stato accoltellato in Italia, con una “ferita piuttosto profonda” alla schiena

  • Pablo Mari, il difensore del Monza in prestito dall’Arsenal, è stato accoltellato giovedì in Italia.
  • Altri quattro sono rimasti feriti e uno è rimasto ucciso in un attentato a un supermercato vicino a Milano.

Il calciatore della Premier League Pablo Mari è stato tra i cinque accoltellati da un attaccante in un centro commerciale nel nord Italia giovedì.

Secondo la BBC, Una persona è stata uccisa dopo che un uomo ha iniziato ad aggredire i clienti in un centro commerciale nel comune di Assago, alle porte di Milano.

Mari, che è in prestito dall’Arsenal al Monza, squadra di Serie A, ha riportato lievi ferite ed è stato portato all’ospedale locale dove ora si sta riprendendo.

Adriano Galliani, amministratore delegato di Monza ha detto Sky Italia che Marie aveva una “ferita abbastanza profonda” alla schiena.

“Fortunatamente [it] Non ha toccato organi vitali come polmoni o altri e ha detto: “La sua vita non è in pericolo, dovrebbe riprendersi rapidamente”.

Galliani ha aggiunto in un tweet: “Caro Pablo, siamo tutti qui per te e la tua famiglia. Ti vogliamo bene. Continua a combattere. Sei un guerriero e presto starai meglio”.

Il club madre di Marie, l’Arsenal, ha dichiarato: “Siamo tutti scioccati nell’apprendere l’orribile notizia dell’incidente di accoltellamento in Italia, che ha portato un certo numero di persone in ospedale, incluso il nostro difensore centrale in prestito Pablo Mari.

“Siamo stati in contatto con l’agente di Pablo che ci ha detto che è in ospedale e non è gravemente ferito. I nostri pensieri sono con Pablo e le altre vittime di questo orribile incidente”.

Lo riporta il quotidiano Athletic Giovedì la polizia locale ha arrestato il presunto aggressore.

READ  L'Italia afferma che le offerte per il cloud center nazionale sono attese questo mese, Telecom News, ET Telecom

Mari, 29 anni, è arrivato all’Arsenal dal Flamengo brasiliano nel gennaio 2020. Ha giocato solo 19 volte con l’Arsenal e ha trascorso la maggior parte del 2022 in prestito, prima con l’Udinese e ora con il Monza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.