I repubblicani incolpano Trump per aver perso il Senato

Ci sono state prove crescenti durante il fine settimana che i mediatori del potere repubblicano si trasferiranno nel campo di DeSantis il prossimo Ha schiacciato il suo avversario democratico La scorsa settimana in uno stato un tempo considerato fondamentale in qualsiasi corsa per la Casa Bianca.

John Thomas, lo stratega repubblicano, che ha organizzato un comitato per raccogliere fondi per DeSantis, ha segnalato un aumento del numero di donatori e volontari dalle elezioni di martedì scorso.

“Ha appena costruito un’energia incredibile e una serie di vittorie consecutive”, ha aggiunto Eric Anton, uno dei principali donatori repubblicani.

DeSantis ha ottenuto una spinta in più con un nuovo sondaggio YouGov, che ha mostrato che il 41% degli elettori repubblicani voleva che fosse il candidato presidenziale del partito, il 2% in più di Trump.

Altri repubblicani tendono a lanciare i loro cappelli sul ring, incluso Glenn Youngkin, il governatore della Virginia.

Come il signor DeSantis, lo era già Vittima delle critiche verbali al signor Trump.

Ma alcuni repubblicani, tra cui Jeff Lord, un ex membro dello staff di Reagan alla Casa Bianca, hanno messo in guardia contro la squalifica di Trump.

“Penso che Trump sia debole con l’establishment, ma la base è molto forte”, ha detto a The Telegraph.

“Sono andato a uno dei suoi raduni qui in Pennsylvania. C’erano decine di migliaia di persone e non andranno da nessuna parte”.

READ  Gemelle americane nate a pochi minuti di distanza in due anni diversi | California

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.