I partiti di estrema destra olandesi e spagnoli si uniscono al movimento “Patrioti per l’Europa” guidato da Orbán – POLITICO

Santiago Abascal, leader del partito spagnolo Vox, ha dichiarato: Giornale Che anche il suo partito aderirà Alleanza Orbansi è ritirato dai Conservatori e Riformisti europei di Meloni.

Abascal ha quindi inviato delle scuse Messaggio In un tweet sui social, la Meloni ha espresso un “legame personale, politico e morale” e ha promesso di continuare a lavorare per un “progetto storico comune”.

Secondo le regole del Parlamento, un'assemblea formale richiede 23 deputati provenienti da sette paesi. I raggruppamenti ufficiali di partiti ricevono vantaggi finanziari e procedurali.

Orbán ha soddisfatto la prima condizione, ottenendo 37 seggi al Parlamento europeo. Con l’adesione di partiti nazionalisti anti-immigrazione da Ungheria, Austria, Portogallo e Repubblica Ceca, e gruppi da Spagna e Paesi Bassi, basta un solo partito nazionale per oltrepassare la linea rossa.

Finora Orban è stato respinto dal partito polacco Diritto e Giustizia. Ma Piede Il quotidiano francese Le Parisien ha riferito venerdì che anche il partito Rassegne Nationale francese, di cui fa parte Marine Le Pen, è in trattative per unirsi alla coalizione di Orban.

Le mutevoli alleanze dell'estrema destra si sono divise dopo le elezioni europee di giugno, con il gruppo di Meloni che è diventato il terzo gruppo più grande in Parlamento, mentre il gruppo più estremista Identità e Democrazia è arrivato al quinto posto. Se i 30 eurodeputati di Le Pen si unissero al gruppo di Orbán, il gruppo Identità e Democrazia rimarrebbe senza abbastanza membri per sopravvivere.

Nel complesso, i partiti nazionalisti controllano ora un’ala importante del parlamento, ma finora hanno mostrato scarso coordinamento.

In MessaggioWilders ha aggiunto di voler “sostenere” l'Ucraina. Venerdì Orban ha scatenato uno scandalo tra i leader dell’Unione europea visitando Mosca per colloqui con il presidente russo Vladimir Putin.

READ  Crollo del tunnel dell'Uttarakhand: i soccorritori scavano dall'alto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *