I fondi di private equity si avvicinano alla Serie A per esplorare le fonti degli accordi sui diritti dei media

Tre persone che hanno familiarità con la questione hanno dichiarato mercoledì che Apax Partners, Three Hills Capital Partners, Carlyle Group e Kirchlight Capital si sono avvicinate alla Serie A per esprimere il loro interesse a investire nel settore dei media del campionato di calcio di Serie A.

L’approccio delle quattro società di private equity arriva dopo che la Serie A non è riuscita lo scorso anno a raggiungere un accordo sui diritti dei media da 1,7 miliardi di euro (1,7 miliardi di dollari) con un gruppo di fondi guidato da CVC Capital Partners a causa dell’opposizione di alcuni dei suoi club, tra cui la Juventus. e Lazio.

Serie A, Apax e Carlisle hanno rifiutato di commentare. Three Hills e Searchlight non hanno risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Altri campionati di calcio nazionali europei come La Liga e la Ligue 1 hanno stretto accordi per vendere parte della loro attività mediatica a società di private equity per mantenere gli investimenti dopo che la pandemia ha colpito le entrate.

Le fonti, che hanno chiesto di non essere nominate perché i colloqui sono riservati, hanno detto che i rappresentanti di Abacus, Carlisle e Three Hills hanno incontrato i massimi dirigenti della Serie A all’inizio di questa settimana.

Una delle fonti ha affermato che i tre fondi, in collaborazione con lo studio legale italiano Zupini, potrebbero presentare una prima proposta congiunta nei prossimi giorni.

Le fonti hanno affermato che i rappresentanti di Searchlight hanno tenuto un incontro separato con i capi della Serie A, aggiungendo che il fondo sta anche valutando la possibilità di presentare una dichiarazione ufficiale di interesse.

Gli interessi dei fondi sono stati brevemente discussi in una riunione a porte chiuse tenuta mercoledì da 20 club di Serie A a Milano, hanno affermato le fonti, aggiungendo che la Serie A condividerà con i club qualsiasi proposta di investitori di private equity.

READ  Voci di trasferimento: Alonso, Wan-Bissaka, Onana, Fofana, Odoji, De Jong

Due fonti hanno affermato che mercoledì i club hanno ripreso le discussioni su come creare un’unità separata per i media e le trasmissioni, che potrebbe aprire la strada a partnership.

(1 dollaro = 1,0276 euro)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.