Huawei Pay va online in Italia • NFCW

Digitalizzato da: I clienti Intesa Sanpaolo possono ora aggiungere la propria carta di pagamento al portafoglio digitale Huawei Pay

clienti Indesa Sanpaolo Una banca in Italia con uno smartphone compatibile può ora digitalizzare e aggiungere la propria carta di pagamento PagoBancomat Huawei Pay Portafoglio digitale e utilizzalo per effettuare pagamenti mobili NFC in negozio.

Intesa Sanpaolo è la prima banca del Paese ad aggiungere il supporto per Huawei Pay, consentendo ai clienti di aggiungere una carta PagoBancomat direttamente a un portafoglio digitale scansionando la versione fisica con il proprio dispositivo Huawei NFC.

“Grazie alla partnership con Huawei e Bancomat, i titolari di carte emesse da Intesa Sanpaolo nel circuito PagoBancomat possono ora effettuare pagamenti contactless nei negozi utilizzando il wallet del proprio smartphone Huawei”, afferma Intesa Sanpaolo.

“Per iniziare a digitalizzare le carte nel portafoglio, avvicina la tua carta al dispositivo Huawei, che legge automaticamente i dati, garantendo comodità e sicurezza”.

Huawei Pay è ora attivo in Russia, Hong Kong, Macao, Singapore, Tailandia, Malesia, Germania, Austria, Sud Africa e Pakistan.

• NFCW mantiene un elenco dei principali sistemi di pagamento OEM e dei territori in cui risiedono e sono disponibili per l’uso pubblico.

Prossimo: Ottieni la tua registrazione gratuita al Contactless World Congress, un nuovo evento per un nuovo tipo di mondo.

READ  I video mostrano come i giorni di Little Italy siano cambiati drasticamente da quando è stata creata negli anni 2000 | Notizie | Pittsburgh

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.